CONFCOMMERCIO online
Un corso di formazione al Centro Formazione Esac di Creazzo
Un corso di formazione al Centro Formazione Esac di Creazzo
martedì 28 gennaio 2014

VENTI CORSI GRATUITI PER LE IMPRESE DEL COMMERCIO, TURISMO E SERVIZI

L'Ente Bilaterale Settore Terziario offre un ricco programma di aggiornamento professionale finanzato: dalla web reputation alla psicologia dello sconto

Venti corsi finanziati e dunque totalmente gratuiti per le aziende del commercio, turismo e servizi. E’ l’opportunità offerta dall’Ente Bilaterale del Settore Terziario della provincia di Vicenza, l’organismo paritetico che riunisce Confcommercio e i sindacati di categoria Fisascat-Cisl, Filcams-Cgil e Uiltucs-Uil.
I destinatari della formazione a costo zero sono i dipendenti delle aziende in regola con il versamento dei contributi previsti, che possono avvalersi di corsi di aggiornamento in sei aree di intervento: amministrazione, finanza e controllo; marketing e comunicazione; lingue; informatica; area commerciale e vendita; strategie e organizzazione aziendale.
Il via è previsto il prossimo 11 febbraio, con il corso: “Come entrare in sintonia con il cliente”, della durata di 12 ore; di tecniche della vendita si parlerà anche nel corso “La psicologia dello sconto”, che mira a calibrare le promozioni nei negozi in base ai meccanismi psicologici che muovono il consumatore: in tutto 12 ore di lezione con inizio il 15 aprile.
Venerdì 14 febbraio, in orario serale si svolge la prima delle tre lezioni previste del corso “La responsabilità sociale d’impresa: aspetti etici e commerciali”, mentre il 24 parte quello su “Il controllo di gestione” (12 ore).
Tra marzo e aprile sarà un susseguirsi di altre interessanti proposte.
Ad iniziare dal corso base di “Vetrinistica e visual merchandising”, che prende il via la mattina del 3 marzo, per 4 lezioni, a cui seguirà, nel mese successivo, il corso di vetrinistica avanzato.   
Per l’area Amministrazione, finanza e controllo sono previsti i corsi “Le logiche di bilancio” (dal 17 marzo, 12 ore), “Contabilità in azienda” (dal 31 marzo, 16 ore);  “La gestione dei rifiuti in azienda” (dall’8 aprile, 8 ore) e “Come recuperare i crediti senza perdere il cliente” (sempre dall’8 aprile,  15 ore).
Particolarmente innovativi i corsi proposti nell’area informatica: si va dall’e-commerce (dal 3 marzo, 12 ore) all’utilizzo di Internet per l’analisi della concorrenza (dal 14 aprile, 8 ore). E per chi, invece, è alle prese con il problema, ma anche con le opportunità, delle recensioni on line c’è il corso sulla web reputation nel turismo dal 7 aprile e quello specifico per il settore della vendita al dettaglio dal 14 aprile; 12 le ore di lezione in programma per ciascun corso.
Non mancano, vista la richiesta sempre molto alta, i corsi mirati a potenziare l’area linguistica, importanti in un’ottica di sviluppo turistico del territorio oltre che per le aziende che intendono affacciarsi sui mercati esteri: inglese (business, avanzato e turistico), tedesco e spagnolo, le lingue che potranno essere potenziate, con corsi di durata variabile da 16 a 24 ore totali.
Maggiori informazioni su www.entebilateralevi.it. Per i programmi dei corsi clicca su questo link.


Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?