CONFCOMMERCIO online
martedì 04 marzo 2014

PAGAMENTO SCF: SCADENZA PROROGATA AL 31 MARZO

La scadenza riguarda esercizi commerciali, panifici, pasticcerie, gelaterie, gastronomie. Dopo tale termine decadranno gli sconti associativi e le tariffe agevolate

Slitta il termine per il pagamento dei diritti ai produttori discografici per la diffusione di musica d'ambiente, anche solo attraverso una radio e/o una TV. Il nuovo termine per effettuare il pagamento dei compensi ad SCF da parte di esercizi commerciali, panifici, pasticcerie, gelaterie, gastronomie è ora fissato al 31 marzo 2014.
Va ricordato a tale proposito che allo scadere del termine ultimo del 31 marzo decadranno gli sconti associativi, le tariffe agevolate e la facoltà di utilizzo del bollettino postale come modalità di pagamento. Rimarrà pertanto valida la sottoscrizione della licenza come unica possibilità di adesione.

Per qualsiasi ulteriore informazione l'invito è quello di rivolgersi agli uffici provinciali e mandamentali di Confcommercio Vicenza (0444 964300).

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?