CONFCOMMERCIO online
Un'immagine dello spettacolo del “Grupo Corpo- Brazilian Dance Theatre”
Un'immagine dello spettacolo del “Grupo Corpo- Brazilian Dance Theatre”
martedì 29 aprile 2014

UN MESE A TUTTO JAZZ E DANZA AL TEATRO COMUNALE DI VICENZA

Dal 9 maggio Vicenza Jazz; il 13 appuntamento con il "Grupo Corpo-Brazilian Dance Theatre"; il 23 e 24 il "Ballet du Grand Théatre de Geneve" con Shakespeare

Un maggio ricco di appuntamenti al Teatro Comunale di Vicenza, con protagonisti la musica e la danza.

A VICENZA IL JAZZ “VISIONARIO”
Visuale e visionario, quest'anno, il festival Vicenza Jazz, organizzato dalla Fondazione Teatro Comunale di Vicenza in collaborazione con il Comune, e con il sostegno di Aim e Trivellato Mercedes- Benz. Una serie di prestigiosi appuntamenti animeranno la città da venerdì 9 a sabato 17 maggio, per una settimana ad alto tasso musicale. Napoleon Maddox, Michael Formanek, Chick Corea, Bosso & Giuliani, Gil Golstein, Salis & Hirscman, Caine & Bennik, Ravi Coltrane, Kenny Garret, Barbara Dennerlein, Rob Mazurek, Wayne Horowitz sono alcuni dei grandi nomi che stupiranno il pubblico vicentino, per non parlare della Sun Ra Arkestra, l'orchestra jazz, hippy, free e bop che chiuderà il Festival in un crescendo di sperimentazione ed avanguardia. Un jazz di ricerca, quello del maggio berico, alla ricerca del jazz più libero, folle, entusiasmante ed evocativo. Info, biglietti e il programma completo sul sito www.vicenzajazz.org


CORPO BRASILIANO
Imã è la perfomance di danza che va in scena martedì 13 maggio, alle 20.45, al Teatro Comunale di Vicenza.
La interpreta “Grupo Corpo- Brazilian Dance Theatre”, compagnia di danza fondata dai fratelli Paderneias a Belo Horizonte, metropoli dello stato del Minas Gerais, uno dei territori brasiliani più sviluppati e dinamici. La coreografia miscela tutte le tecniche della danza, dal balletto al jazz, dall'etnico al contemporaneo, proponendo allo spettatore un turbine dinamico ed entusiasmante, in pieno stile brasilero: un pout-pourri di stili e movimenti, che rievoca le decine di influenze della cultura del Paese più esteso del Sud America.
L'anima bianca legata alla dominazione portoghese, quella indigena dei nativi, quella nera degli schiavi si fondono nel racconto coreografico, in un turbine centripeto al quale è molto difficile resistere. Energia, sensualità, gioia ed emozione: ecco cos'è Imã, un progetto artistico pronto a colpirci e coinvolgerci.


SOGNANDO SHAKESPEARE
È il “Ballet du Grand Théâtre de Geneve”, così caro al pubblico vicentino, a portare sulla scena, in due repliche, il Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare. Venerdì 23 e sabato 24 maggio, alle 20.45, il Teatro Comunale di Vicenza ospita la celebre compagnia di danza che, sulle coreografie di Kelemenis, già applaudito due stagioni fa nel Cendrillon, presenta il racconto del Poeta anglosassone in forma di danza.
Sulle musiche ipnotiche di Mendelsshon lo spettatore è accompagnato nel bosco fatato di Atene, dove lo incantano i movimenti sinuosi e perfetti delle creature magiche. Fascino, meraviglia e colore per uno spettacolo che si farà apprezzare grazie alla levatura dei suoi creatori e interpreti, capaci di dar corpo alla divertente e irriverente narrazione cinquecentesca del Bardo di Stratford-upon-Avon.

Informazioni e biglietti sul sito www.tcvi.it o alla biglietteria del Teatro, aperta dal martedì al sabato dalle ore 15 alle 18.15; il centralino telefonico (0444 324442) è aperto dalle ore 16 alle 18.

Ricordiamo che per tutti gli spettacoli in abbonamento della Stagione Artistica 2013/14, grazie alla convenzione con il Teatro, i soci di Confcommercio possono acquistare i biglietti a prezzo ridotto, equivalente alla categoria over65. (Per maggiori informazioni clica su questo link).   

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?