CONFCOMMERCIO online
Fiorenzo Marcato, nuovo presidente della 50&Più regionale
Fiorenzo Marcato, nuovo presidente della 50&Più regionale
giovedì 05 giugno 2014

FIORENZO MARCATO ELETTO PRESIDENTE DELLA 50&PIU' DEL VENETO

Già alla guida dell'associazione vicentina, il neo presidente punta a rendere i servizi associativi sempre più in sintonia con le esigenze di chi vive la terza età

Fiorenzo Marcato, presidente della 50&Più di Vicenza, è stato chiamato a guidare l’Unione regionale delle 50&Più del Veneto, l’organizzazione che coordina l’attività delle singole associazioni provinciali, per un totale di circa 31mila soci. 50&Più è il sistema associativo, nato e cresciuto in ambito Confcommercio, che risponde alle richieste di consulenza, assistenza e benessere sociale degli ultracinquantenni del comparto del Terziario.   
L’incarico, che vale per il quinquennio 2014-2019, è stato conferito con voto unanime a Marcato dal consiglio, composto, oltre che dal presidente regionale, dagli altri sei presidenti provinciali Adriana Pasquali (Treviso), Carlo Trevisan (Padova), Giuseppe Benozzi (Belluno), Marcellino Prati (Verona), Renato Moro (Venezia), Giancarlo Destro (Rovigo).
Al neo presidente regionale della 50&Più spetterà ora il compito di favorire la partecipazione dei soci alle iniziative a favore della terza età promosse dall’Associazione nazionale e di attuare le sinergie tra i progetti attivati nei singoli ambiti provinciali, sia per garantire una puntuale assistenza previdenziale e fiscale agli associati, sia di promozione delle iniziative per lo sviluppo culturale e la valorizzazione del patrimonio di esperienza degli over 50.
“L’importante sarà sviluppare l’appartenenza all’associazione, perché questo sarà un fattore di crescita per tutti i nostri iscritti, e allo stesso tempo un modo per rendere le proposte e i servizi associativi sempre più in sintonia con le esigenze di chi vive la terza età – dice Marcato, evidenziando lo stesso impegno con il quale da tre mandati è alla guida della 50&Più vicentina-. Qui in Veneto c’è la necessità di dare piena attuazione alla delibera della Giunta regionale riguardante l’avvio delle unità di medicina integrata sul territorio, così come prevista dal nuovo piano sociosanitario. I cittadini, e non solo nostri associati, afferma - vedono prioritario l’obiettivo di avere sul territorio una copertura medico assistenziale efficiente ed efficace. In tal senso, molto c’è da fare per garantire attenzione verso i non autosufficienti, disabili, invalidi. Come Unione regionale delle 50 &Più del Veneto cercheremo quindi di portare tutte queste istanze all’attenzione delle Istituzioni, partendo dalla richiesta urgente di ripristino del fondo regionale che rappresentava in passato un valido sostegno per le famiglie in difficoltà”.                 
                

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?