CONFCOMMERCIO online
venerdì 06 giugno 2014

TERFIDI VENETO: PIU' FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE

Nonostante le difficoltà del mercato creditizio, chi fa investimenti può presentare domanda per accedere ai fondi di rotazione di Veneto Sviluppo, a tassi vantaggiosi

Le difficoltà di accesso al credito delle piccole e medie imprese restano elevate, ma guardando le opportunità offerte dal mercato finanziario, in qualche caso la disponibilità di risorse per concedere prestiti c’è, e anche a tassi vantaggiosi.
La ricerca delle migliori opportunità di finanziamento alle imprese del commercio, del turismo e dei servizi è da sempre uno degli obiettivi che si propone Terfidi Veneto, la cooperativa di garanzia per il credito che fa riferimento alle Confcommercio di Vicenza, Padova, Treviso e Pordenone.
Ad oggi, secondo Terfidi Veneto, le risorse disponibili sui fondi di rotazione gestiti dalla finanziaria regionale Veneto Sviluppo, a favore delle imprese del territorio, ammontano a circa 60 milioni di euro. Una cifra che, se utilizzata, darebbe un contributo notevole alla quota di finanziamenti richiesti dalle imprese al sistema bancario, superando le difficoltà dovute alle ristrettezze crescenti del mercato creditizio e alla richiesta di sempre maggiori garanzie sui prestiti. Le statistiche, in tal senso, parlano chiaro: nel 2013 i finanziamenti bancari concessi alle imprese italiane sono diminuiti del 5%, un calo che si è solo lievemente attenuato nei primi mesi del 2014 (-4,2% in marzo).
In tale contesto, il ruolo di Terfidi Veneto può fare la differenza: essendo un organismo accreditato ed abilitato dalla Regione Veneto, ha la facoltà di predisporre e di inviare telematicamente le istanze, gestendo tutte le fasi operative: dall’analisi di fattibilità fino all’erogazione del contributo. In più, può prestare garanzia alle imprese per le operazioni finanziarie inerenti alle richieste di investimento o liquidità.
“Quella offerta dai fondi di rotazione di Veneto Sviluppo è attualmente una delle migliori opportunità di finanziamento a tasso agevolato a cui possono accedere le imprese – spiega Paolo Chiarello, presidente di Terfidi Veneto-. Per questo stiamo assistendo al massimo i nostri soci per far fronte alle loro esigenze di credito, governando la difficile situazione di mercato senza perdere mai di vista i principi di mutualità, solidarietà e cooperazione per cui Terfidi Veneto è stata costituita”.
Attualmente i principali incentivi utilizzabili consistono in finanziamenti agevolati, ad un tasso del 2,7% circa. Inoltre, le imprese a prevalente partecipazione giovanile o femminile, in aggiunta al contributo in conto interessi, possono fruire di un contributo aggiuntivo a fondo perduto, pari al 15% degli interventi ammissibili. Possono accedere alle agevolazioni le micro, piccole e medie imprese con sede operativa in Veneto, interessate a realizzare programmi di investimento, ad esempio l’acquisto di beni strumentali, o interventi di supporto finanziario.
Gli uffici Terfidi Veneto sono a Vicenza in via Faccio, 38; per chiarimenti e informazioni tel. 0444-964300 oppure: vicenza@terfidiveneto.it

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?