CONFCOMMERCIO online
giovedì 10 luglio 2014

SOSPENSIONE DEBITI PMI: L'INTESA VALE PER TUTTO IL 2014

Prorogata l’intesa con Abi, scaduta il 30 giugno scorso per operazioni sui mutui e allungamento dei finanziamenti.

E' stato prorogato al 31 dicembre 2014 l'Accordo per il credito 2013 per operazioni di sospensione e allungamento dei finanziamenti ed operazioni per promuovere la ripresa e lo sviluppo delle attività. Lo ha reso noto l'Abi chiarendo che "le condizioni del nostro tessuto produttivo, per quanto in miglioramento rispetto al passato, richiedono di evitare discontinuità in questa delicata fase di avvio della ripresa, fissando la nuova scadenza a fine anno rispetto a quella prevista del 30 giugno scorso".

Restano "immutati" i contenuti principali dell’accordo, che prevedono: sospensione per 12 mesi della quota capitale delle rate dei mutui; sospensione per 12 ovvero per 6 mesi della quota capitale dei canoni di operazioni di leasing, rispettivamente immobiliare o mobiliare; allungamento della durata dei mutui per un massimo del 100% della durata residua del piano di ammortamento e comunque non oltre 3 anni per i mutui chirografari e a 4 anni per quelli ipotecari; allungamento fino a 270 giorni delle scadenze delle anticipazioni bancarie su crediti per i quali si siano registrati insoluti di pagamento; allungamento per un massimo di 120 giorni delle scadenze del credito agrario di conduzione.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?