CONFCOMMERCIO online
Il centro storico di Vicenza
Il centro storico di Vicenza
giovedì 14 agosto 2014

NEL WEEKEND DI FERRAGOSTO LA CITTA' NON SARA' "CHIUSA PER FERIE"

Nel cuore del centro storico non mancheranno bar e ristoranti aperti per accogliere i turisti. Il direttore Boschiero: "L'ospitalità garantita è in linea con l'afflusso di visitatori"

Non sarà un centro storico “chiuso per ferie” ad accogliere i turisti (e i vicentini che rimarranno a casa) nel prossimo weekend lungo del 15, 16 e 17 agosto. Nella ristretta area delimitata dalle mura Duecentesche della città, il cuore del centro storico di Vicenza, saranno infatti almeno una ventina gli esercizi aperti, tra bar (molti dei quali con cucina) e ristoranti. E’ quanto emerge da un sondaggio tra i soci realizzato dalla Confcommercio di Vicenza, che ha monitorato le aperture e chiusure di queste tipologie di attività nelle vie più frequentate dal turismo. “In questi tre giorni la zona maggiormente visitata della città sarà sufficientemente “presidiata”, con un’offerta di locali coerente con l’afflusso turistico di Vicenza in questo periodo – è il commento di Ernesto Boschiero, direttore della Confcommercio di Vicenza -.  Diciamo che per tutto il mese di agosto bar e ristoranti aperti ce ne sono stati e ce ne saranno in gran numero, solo con Ferragosto c’è qualcuno in più che abbassa la saracinesca. Però l’ospitalità  e il servizio ai cittadini è garantito”. Tanto più che, guardando ai dati di agosto 2013 in un periodo meteorologicamente più favorevole di quest’anno, la media degli arrivi giornalieri nel comune di Vicenza si era attestata attorno ai 670 turisti (ma erano neanche 500 nel 2012), ai quali si aggiunge il popolo del “mordi e fuggi” che spesso si ferma in città per poche ore.
Va detto, poi, che proprio nei giorni centrali di quello che è sempre stato considerato il mese più vacanziero dell’anno i supermercati e gli alimentari aperti sono stati circa l’80%, a cui si aggiungono circa un 70% di panifici e panetterie: i dati provengono da un monitoraggio effettuato sul territorio nazionale dalle varie categorie del settore alimentare che operano in Confcommercio.  “Vicenza è in linea con queste percentuali di apertura – conferma il direttore Boschiero –. Agosto, infatti, è sempre più un mese di normale shopping, perché le ferie si sono accorciate, oltre che diversificate nel periodo. Tenere chiuso, insomma, non è un buon affare e perciò anche negozi e pubblici esercizi hanno ridotto i giorni di vacanza”.
Proprio per facilitare la ricerca dei bar e ristoranti, oltre che di alcune tipologie di attività alimentari, che in questo periodo dell’anno svolgono regolarmente la loro attività nella nostra provincia, Confcommercio Vicenza ha anche pubblicato nel proprio sito www.ristoratoridivicenza.it una sezione speciale chiamata “Aperti ad Agosto”, dove esercenti e negozianti di tutta la provincia comunicano date e orari di apertura. L’elenco, ovviamente, non è esaustivo perché si basa su una segnalazione volontaria, però si rivela certamente un utile strumento per chi vuole trovare un locale a colpo sicuro.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?