CONFCOMMERCIO online
mercoledì 26 novembre 2014

LA GUIDA RISTORANTI CHE PASSIONE PREMIA LA QUALITA'

Presentata nei giorni scorsi l'edizione 2015 della pubblicazione. Premiati i ristoranti che hanno ottenuto i migliori punteggi degli utenti nel 2014

Presentata a Villa Michelangelo di Arcugnano (Vicenza) l'edizione 2015 di Ristoranti Che Passione, la guida che “premia la buona tavola e taglia il conto” e che gode del patrocinio dell'Associazione provinciale Ristoratori di Confcommercio Vicenza. Sono 152 i locali recensiti, di cui nove stellati, con 44 nuove entrate. Alla guida è abbinata la Card Che Passione che permette di accedere alle promozioni dei ristoranti con sconti fino al 50%  sul conto per due persone, nei giorni indicati da ciascun gestore.
In occasione del Gran Galà degli Chef Che Passione Riccardo Penzo, ideatore ed editore della guida, ha consegnato i premi Che Passione 2014 assegnati dagli utenti attraverso i giudizi espressi sul sito chepassione.eu.
Miglior Cibo (qualità delle materie prime, cura e presentazione dei piatti): Ristorante Bosco Mardigliana, Mestrino (PD);
Miglior Servizio  (cura del servizio in sala e cordialità nell'accoglienza): Le Vescovane, Longare (VI);
Miglior Ambiente  (attenzione ed originalità nei dettagli dell'arredo):  Antica Trattoria Da Romano, S.Gottardo di Zovencedo (VI);
Miglior Qualità/Prezzo  (rapporto tra la qualità della cucina e il conto pagato) San Marco, Gazzolo D'Arcole (VR);
Miglior Locale (il migliore nelle media delle quattro categorie di votazione del sito): Ristorante Alla Pergola, Sarcedo (VI);
Locale Più Votato (maggior numero di votazioni assolute): Antica Trattoria Titon, Valdagno (VI)
Menzione Speciale (votato dalla stampa e dai collaboratori RCP): ex equo tra La Tana Ristorante, Asiago (VI) e Vecchia Malcesine, Malcesine (VR)
Samara's Prize, premio assegnato alla memoria di Samara Harley per promuovere la cucina attenta alle intolleranze alimentari: Ristorante Ca' Masieri, Trissino (VI)
Miglior Sommelier, assegnato al professionista che si è maggiormente distinto nella presentazione e nel servizio dei vini, in collaborazione con AIS Veneto: Stefania Battistella del Fuel Restaurant, Rubano (PD)
Migliore Comunicazione Enogastronomica, assegnato al giornalista o professionista che si è maggiormente distinto in ambito nazionale nella comunicazione di settore: Stefano Cantiero di Tele Arena.
Ristoranti Che Passione 2015 – Platinum Edition annuale è disponibile in libreria, nei ristoranti e sul sito www.chepassione.eu. “La guida – spiega l'editore Riccardo Penzo –  non è solo un modo per uscire più spesso al ristorante o concedersi una cucina di alto livello a prezzi vantaggiosi. È soprattutto una community, che in questi anni ha raccolto oltre 7000 iscritti, in cui si può interagire, esprimere opinioni, confrontarsi. Per loro ci sono promozioni ed eventi in esclusiva, di cui sono informati attraverso il nostro sito, la newsletter e i canali social. Abbiamo fatto diventare la ristorazione un po' più famigliare. È questo che piace”.



Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico