CONFCOMMERCIO online
giovedì 19 febbraio 2015

CONTINUA LA RACCOLTA FONDI PER LA DIFESA DI STACCHIO

Alta la partecipazione all'iniziativa di Figisc - Confcommercio Vicenza. Solidarieta' da tutta Italia e anche dall'estero.

Sono tantissimi, imprenditori, privati cittadini e anche  Istituzioni che da tutta Italia, ma anche dall’estero, stanno dimostrando la loro vicinanza al benzinaio Graziano Stacchio, coinvolto nella tragica rapina di Ponte di Nanto. Innanzitutto versando il loro contributo sul conto aperto presso la banca Popolare di Vicenza  dall’Associazione dei Gestori di Impianti Stradali  FIGISC- Confcommercio di Vicenza  per raccogliere fondi destinati alla difesa legale del collega Stacchio .
Tante poi le telefonate e le e-mail di solidarietà giunte agli uffici di Confcommercio, accompagnate dall’invito di farle giungere a Graziano Stacchio.
L’iniziativa è inoltre da giorni alla ribalta sui media, ripresa anche dal quotidiano nazionale Libero che ne ha condiviso le finalità, e quindi in molti hanno letto la notizia della raccolta fondi sui giornali e su Internet. Il passa parola sui social ha poi  fatto ancor più conoscere l’iniziativa. Ad oggi la cifra raccolta sfiora i 30mila euro.
Chiunque voglia ancora  dare il proprio contribuito a sostegno alle spese legali di Graziano Stacchio, può fare un versamento sul conto corrente aperto presso la Banca Popolare di Vicenza,  Iban  IT58T 05728 11810 01057 1216670, intestato a Confcommercio Vicenza - Associazione Provinciale Gestori Impianti Stradali Carburanti Figisc; causale  “Fondo Solidarietà Assistenza Legale”.


Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?