CONFCOMMERCIO online
giovedì 26 marzo 2015

SCADENZE E NOVITA' PER LO "SPESOMETRO"

Il termine ultimo per la presentazione è il prossimo 10 aprile per i contribuenti con liquidazione IVA mensile, e il 20 aprile per tutti gli altri obbligati

I soggetti titolari di partita IVA tenuti all'obbligo di   comunicazne    telematica delle operazioni rilevanti ai fini IVa, comunemente definito "Spesometro" o "elenco clienti/fornitori" devono porre particolare attenzione alle scadenze. Infatti, per quanto riguarda gli adempimenti inerenti lo Spesometro 2015 (periodo d'imposta 2014), il termine ultimo è il prossimo 10 aprile per i contribuenti con liquidazione IVA mensile, e il 20 aprile per tutti gli altri obbligati. 
Altro aspetto da ricordare è che, a meno di modifiche dell'ultima ora apportate dal Governo di concerto con l'Agenzia delle Entrate, dovranno essere inserite nell'elenco clienti e fornitori 2015 tutte le fatture emesse e ricevute a prescindere dall'importo. E' stata infatti abrogata la deroga che dava alle attività di commercio al minuto ed ai così detti  "assimilati" (quali alberghi, ristoranti, bar, ecc.), fino al periodo d'imposta 2013, la possibilità di comunicare soltanto le fatture di importo pari o superiore a € 3.600 al lordo dell’IVA. 

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?