CONFCOMMERCIO online
martedì 21 aprile 2015

IN CALO LA BOLLETTA ELETTRICA PER LE IMPRESE, MA IL CARICO FISCALE RESTA PESANTE

Dati Icet Confcommercio per il secondo trimestre 2015: la discesa è favorita dalla forte contrazione del prezzo all'ingrosso dell'energia (-13%)

fonte: Confcommercio Nazionale

L'Indice Costo Elettricità Terziario di Confcommercio registra nel secondo trimestre dell'anno una diminuzione del 2,7% rispetto al trimestre precedente. L'indice ICET scende a quota 124,23 punti, contro i 127,74 del primo trimestre 2014, riportandosi sui livelli del II trimestre 2012. La discesa è dovuta alla revisione al ribasso delle stime relative al costo medio annuo (2015) di approvvigionamento dell'energia elettrica dell'Acquirente unico e all'andamento del mercato all' ingrosso dell' energia, misurato dall'Indice Prezzo Unico Nazionale del terziario (PUN terziario), che ha fatto registrare per il primo trimestre 2015 una contrazione dei prezzi di circa il 13% rispetto ai prezzi medi relativi al quarto trimestre del 2014.

Per consultare la ricerca clicca su questo link.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?