CONFCOMMERCIO online
martedì 26 maggio 2015

DIRITTI CONNESSI DOVUTI AD SCF, LA SCADENZA E' IL 31 MAGGIO

Per pubblici esercizi, strutture ricettive, parrucchieri ed estetisti. Grazie all'azione sindacale di Confcommercio, riduzioni ai soci che pagano in tempo utile

Ultima “chiamata” per pagare i compensi dovuti ad SCF per la diffusione di musica d’ambiente. Il termine ultimo, infatti (a meno di proroghe dell'ultima ora), è fissato per il 31 maggio 2015. Grazie all’azione svolto dalla Confederazione e dalle categorie (Fipe-Confcommercio e Federalberghi) lo sconto riservato alle aziende associate è pari al 30% rispetto alle tariffe intere, per chi paga in tempo utile. Il servizio di riscossione dei compensi è curato da SIAE, che ha inviato ai pubblici esercizi le richieste di pagamento. Si ricorda che è necessario tenere a disposizione di SCF e SIAE, che ne potranno richiedere in qualsiasi momento l’invio o l’esibizione, i certificati di adesione alla Confcommercio di Vicenza (chi ne fosse sprovvisto può contattare i nostri uffici). 
 

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?