CONFCOMMERCIO online
martedì 03 novembre 2015

PATENTINI TABACCHI: TEMPO DI RINNOVO PER I PUBBLICI ESERCIZI

Per rispettare la scadenza del 31 dicembre si deve presentare la domanda almeno un mese prima. Un servizio gratuito da Confcommercio per gli associati

Si avvicina il momento,  per i titolari pubblici esercizi che vendono anche tabacchi, di rinnovare il patentino relativo ai generi di monopolio che avesse scadenza il 31 dicembre prossimo. La domanda, va ricordato, deve essere presentata all’Ufficio Regionale dell’Amministrazione Autonoma Monopoli di Stato competente per territorio almeno un mese prima la scadenza e quindi, praticamente per tutti, entro la fine di novembre. L’istanza dovrà essere corredata da una dichiarazione, resa dal titolare della rivendita di aggregazione (vale a dire la tabaccheria dove il pubblico esercizio si rifornisce), attestante la quantità ed il valore dei prelievi effettuati. Novità di quest'anno è il fatto che, con l'entrata in vigore del decreto 188 del 15.12.2014, nei comuni, ovvero frazioni di comuni, con popolazione fino a duemila abitanti, nonché per i comuni montani, il rinnovo è concesso a condizione che il titolare del patentino abbia effettuato un prelievo annuo pari o superiore a 1.000 euro. E' stato dunque ridotto il limite precedente che era fissato a 24mila euro.
Al fine di rendere più celere e sicura la procedura di rinnovo, Confcommercio Vicenza stato istituito un apposito servizio gratuito a favore degli associati: per avvalersene le aziende interessate devono contattare gli uffici provinciali e mandamentali dell’Associazione, entro il prossimo 17 novembre, per la predisposizione della domanda di rinnovo.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?