CONFCOMMERCIO online
giovedì 26 novembre 2015

A VICENZA C'E' PLAY ART: I GENITORI FANNO SHOPPING E I BAMBINI SI DIVERTONO

Prende il via sabato 28 novembre il programma di intrattenimento e custodia per i bimbi dai 4 agli 11 anni al Museo di S. Corona

Sabato 28 novembre, alle ore 10.00, prende il via Play Art, il programma di laboratori gratuiti per bambini dai 4 agli 11 anni, che si svolgono al Museo Archeologico e Naturalistico di Santa Corona a Vicenza. Negozianti ed esercenti della Sezione 1 - Confcommercio del centro storico, per le Festività 2015 hanno pensato, infatti di offrire un servizio gratuito di intrattenimento e custodia dei bimbi, per facilitare lo shopping natalizio. L’iniziativa si svolge in collaborazione con il Comune di Vicenza e l’associazione Ardea per la didattica museale nelle aule del Museo di contrà Santa Corona, 4 e consiste in una serie di laboratori creativi e di attività divertenti.  Play Art sarà attivo fino a domenica 10 gennaio 2016, seguendo un calendario di aperture che privilegia i week end.
“Con questa iniziativa si rafforza l’obiettivo - spiega Stefano Soprana, presidente della Sezione 1 – Confcommercio Vicenza – di rendere sempre più accogliente quel grande centro commerciale naturale che è il cuore di Vicenza, con i suoi negozi, bar ristoranti e un patrimonio architettonico unico, che sempre affascina chi lo frequenta. In questo periodo, oltre a trovare nei negozi l’assortimento e la varietà di merceologie più indicati per il periodo delle Feste, riusciamo così a dare alla nostra clientela un servizio di kinderheim gratuito e qualificato, oltretutto innovativo nella formula visto che stimola i più piccoli a conoscere la città e quanto di bello offre”.
Play Art può accogliere contemporaneamente al massimo 40 bambini, tra i 4 e gli 11 anni e prevede l’attivazione di 5 diversi laboratori: “Palladio con fantasia”, sull’architettura delle ville e dei palazzi palladiani di Vicenza; “Dolci sculture” per conoscere alcune importanti sculture del territorio berico e creare liberamente una propria “opera d’arte” in pasta di zucchero; “Archeo – giochi” per scoprire i giochi e i giocattoli dei coetanei dell’antica Roma; “Dentro al quadro” per conoscere alcuni grandi maestri della pittura veneta protagonisti delle collezioni della Pinacoteca civica e di palazzo Thiene a Vicenza; e infine “Coloriamo Vicenza”, laboratorio di colori per liberare fantasia e creatività.
L’iniziativa è stata resa possibile grazie anche al sostegno di otto main sponsor (Erbavoglio, Calzedonia, Intimissimi, Tezenis, Gioielleria Soprana, Abc, Esac Formazione, Radio Vicenza) e al contributo di 73 negozi e pubblici esercizi del centro storico di Vicenza.
Tutte le informazioni sul programma e le modalità del servizio sono consultabili sul sito playart.vishopping.it. L’accesso ai laboratori Play Art non è prenotabile e l’accoglienza dei bimbi avviene in base ai posti disponibili al momento.

Nel link a fondo pagina il depliant di Play Art con giorni ed orari del servizio e le attività che hanno reso possibile l'iniziativa. 



Per informazioni:
playart.vishopping.it 

DOWNLOAD

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?