CONFCOMMERCIO online
mercoledì 10 febbraio 2016

RISPARMI IN BOLLETTA GRAZIE ALLA CONVENZIONE CONFCOMMERCIO - AIM ENERGY

Ad oggi sono 700 i contratti stipulati dalle imprese del commercio, turismo e servizi del Vicentino

Sono oltre 700 i contratti per la fornitura di elettricità e gas naturale che le imprese del commercio, turismo e servizi della provincia hanno siglato, usufruendo di uno specifico accordo sottoscritto tra Confcommercio Vicenza e AIM Energy. “E’ un numero importante - sottolinea Ernesto Boschiero, direttore di Confcommercio Vicenza  – perché ha consentito di garantire effettivi risparmi in bolletta ad una larga platea di imprese. Nel 2016, grazie al rinnovo dell’intesa, contiamo di diffondere ancor più questa opportunità reale per spendere meno nelle forniture energetiche”.
La convenzione Confcommercio Vicenza - AIM Energy totalizza oggi un “monte consumi” annuo di 16 milioni di kWh di energia elettrica, pari a 3 milioni di euro di spesa per le imprese (iva esclusa); mentre per quanto riguarda il gas naturale le aziende che si avvalgono dell’accordo consumano, complessivamente, oltre 2 milioni di metri cubi di gas, per un controvalore di 1,1 milioni euro iva esclusa.
Questi importi costituiscono una “massa critica” importante, che ha permesso alla Confcommercio di “spuntare” condizioni di sicuro interesse, con risparmi, sulla voce “componente energia” in bolletta  che oscillano, come riscontrato in più occasioni, tra i 15 e i 18 €/MWh, a seconda dei casi. Per fare qualche esempio, le attività di  ristorazione, che consumano mediamente dai 35mila agli 80mila kWh, possono spendere dai 525 ai 1.200 euro in meno all’anno. Una pizzeria con 40mila kWh di consumi annui arriva a risparmiare circa 600 euro. Un panificio con un consumo medio di 25mila kWh può abbattere la bolletta di 400 euro annui e così via
Per il gas naturale, invece, la convenzione arriva a tagliare alcuni centesimi di euro a metro cubo rispetto alle condizioni mediamente esistenti sul mercato: euro che a fine anno sono risparmiati.
“Essere parte attiva nelle dinamiche economiche del territorio, in particolare al fianco delle attività produttive, è uno dei capisaldi della nostra strategia di mercato – segnala Otello Dalla Rosa, Amministratore unico di AIM Energy – che perseguiamo mettendo al primo posto sia la qualità del servizio, che l’attenzione alle proposte commerciali. Facilità di relazionarsi con i nostri operatori per consulenze o contatti più operativi, e offerte costruite fedelmente sulle esigenze dei nostri clienti, sono gli elementi che rappresentano il valore aggiunto di un contratto stipulato con AIM Energy. Aver rinnovato questo accordo ci conferma che anche una realtà importante
come Confcommercio Vicenza ha positivamente valutato e apprezzato il nostro lavoro”.
Con  il rinnovo dell’accordo le aziende del commercio, del turismo e dei servizi associate a Confcommercio Vicenza, che già usufruivano dei vantaggi della convenzione, continuano a beneficiare delle nuove condizioni senza dovere fare nulla. Le imprese che invece vorranno aderirvi per la prima volta dovranno compilare la necessaria modulistica che è disponibile negli uffici dell’Associazione in via Faccio 38 a Vicenza (0444 964300) o nei vari uffici mandamentali.
Se convenzioni come quella siglata con AIM Energy possono fare molto per rendere più vantaggiosa la voce “componente energia” in bolletta, non dobbiamo però dimenticare anche l’incidenza delle imposte. “Anche qui, però - conclude il direttore Ernesto Boschiero – una possibilità di risparmio c’è. Negozi, pubblici esercizi e alberghi possono, infatti, chiedere al fornitore di gas l’applicazione delle imposte ridotte per uso industriale. Un’opportunità, questa, resa possibile grazie ad una battaglia portata avanti a livello nazionale da Confcommercio”. Questa agevolazione, infatti, porta ad un risparmio che si aggira sul 20% nella bolletta del gas e dunque il consiglio è di recarsi negli uffici dell’Associazione per verificare la corretta applicazione delle imposte e presentare, eventualmente, domanda per accedere al regime agevolato.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?