CONFCOMMERCIO online
Un piatto a base di Ciliegia di Marostica Igp -  Foto Fiorenzo Zanon
Un piatto a base di Ciliegia di Marostica Igp - Foto Fiorenzo Zanon
giovedì 19 maggio 2016

SULLE TAVOLE DEI RISTORANTI I PIATTI CON LA CILIEGIA DI MAROSTICA

Al via una rassegna enogastronomica con gli chef del territorio, che valorizza questo prodotto a marchio IGP. Serata di apertura il 27 maggio a "La Rosina"

Nove ristoranti del territorio interpretano nei loro piatti uno dei prodotti più conosciuti del panorama agroalimentare vicentino: la Ciliegia di Marostica Igp. Sarà proprio questo prelibato frutto ad essere al centro di una rassegna enogastronomica organizzata dal mandamento Confcommercio di Marostica, in collaborazione con il Comune e il Consorzio di tutela.
A mettere per primo in tavola le tante varietà che vengono coltivate nelle colline che circondano la città scaligera, sarà il ristorante La Rosina di Marostica, con una Serata di Gala che andrà in scena venerdì 27 maggio. Il menu interpreta questo succulento frutto in tantissimi modi diversi: è una vinaigrette che si affianca ad una ricciola del Mediterraneo, o accompagna una crème brulé al foie gras. Oppure, ecco che le ciliegie diventano una glassa per delle costine di cervo, arrivando fino al dolce: una sfera di mousse al cioccolato bianco col cuore di ciliegia allo Cherry. Interessante, poi, nella stessa serata, la presenza di altri piatti dove, invece, il protagonista è un altro prodotto principe del territorio: l’Asparago Bianco di Bassano Dop, considerato che la zona di produzione di questa eccellenza gastronomica comprende anche il territorio di Marostica.
Ma torniamo alla Ciliegia di Marostica Igp, un altro “punto di vista” enogastronomico sul suo utilizzo in cucina sarà poi offerto nella successiva Serata di Gala, prevista giovedì 9 giugno a Molvena, da “Battista Bottega Veneta”.
Per tutto il periodo della rassegna, vale a dire fino al 12 giugno, piatti a base di Ciliegia di Marostica Igp si potranno comunque sempre trovare non solo nei menu di questi due ristoranti, ma anche in altri locali della città: alla Trattoria Caissa, all’Osteria Madonnetta, al Ristorante Castello Superiore, al Ristorante Lunaelaltro, al Ristorante Cuori. La rassegna “sconfina” inoltre anche a Romano d’Ezzelino, con il Ristorante al Pioppeto e infine ad Asolo in Villa Razzolini Loredan. Info sul sito ristoratoridivicenza.it.
E sempre a proposito di ciliegia e di asparago, da segnalare anche un’altra iniziativa che vede protagonisti questi due prodotti del territorio: il Gala al Castello inferiore di Marostica, organizzato venerdì 27 maggio dalle ore 19, dalle Confraternite dell’Asparago Bianco di Bassano DOP e della Ciliegia di Marostica IGP. Le logge interne del Castello da Basso che domina la piazza degli Scacchi di Marostica vivranno un'inconsueta animazione che ricorderà atmosfere ed emozioni d'altri tempi in occasione della serata “A tavola con Merlin Cocai”. Sarà un evento che mira alla promozione del territorio, con la collaborazione degli Amici di Merlin Cocai, la Confcommercio mandamentale, la Pro Marostica. I partecipanti verranno accompagnati ad una visita negli ambienti del suggestivo castello fino ad arrivare alla Sala Consigliare, dove saranno intrattenuti dall'attore Pino Costalunga su "Una cena da Re raccontata da Teofilo Folengo”. Dalle sue narrazioni sono tratte buona parte delle ricette che verranno servite: un cervo allo spiedo ripieno di marasche, ciliegie e prugne, una crema al Vespaiolo con uova e asparagi, un dessert al forno di formaggi e ricotta con le ciliegie, un tortino di formaggi e crema d'asparagi, salse che hanno fatto la gloria della cucina italiana d'un tempo, Una delle quali, alle ciliegie, guarnisce un antipasto di stoccafisso.    




Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?