CONFCOMMERCIO online
lunedì 01 agosto 2016

FEDERPREZIOSI "FA LE PULCI" AL DIAMANTE

La Federazione organizzerà una tavola rotonda sulla pietra preziosa nell'ambito di Vicenzaoro September

fonte: Confcommercio Nazionale

Durante Vicenzaoro September, il Salone internazionale dell'oreficeria e della gioielleria organizzato da Fiera di Vicenza, in programma nella città del Palladio dal 3 al 7 settembre prossimi, si terrà una tavola rotonda organizzata da Federpreziosi Confcommercio e IGI (Istituto Gemmologico Italiano) con il supporto di Fiera di Vicenza. Quello dei diamanti è un "business" che, con il perdurare della crisi e gli scossoni che i mercati subiscono in maniera repentina e a volte violenta, si affaccia sempre più spesso sulle pagine dei giornali. Non più e solo oggetti di desiderio e di sogno o al centro di racconti da favola, ora il loro acquisto rientra fra le strategie alternative per proteggere il proprio denaro dall'altalena dei nervosi mercati finanziari. Si parla di bene rifugio, di beni da investimento, di migliori quotazioni - ora per le pietre più grandi, ora per quelle più pure - di qualità gemmologiche, di certificazioni, di marcatura laser, di risparmio tutelato, ma anche di rivalutazione delle somme impiegate.
Il "tema diamante" presenta una serie di implicazioni e di aspetti che non è facile sintetizzare e veicolare in semplici annunci pubblicitari o esporre in maniera esaustiva, senza lasciare spazio a domande o dubbi, in qualche pubblicazione o intervista o inchiesta. "La nostra Federazione in stretta concertazione con le associazioni territoriali - dichiara  Il presidente di Federpreziosi Confcommercio, Giuseppe Aquilino - ha deciso di affrontare questo tema nelle sue varie ‘sfaccettature'  in una tavola rotonda con il coinvolgimento di laboratori gemmologici, operatori specializzati, gioiellieri dettaglianti e fabbricanti". "Dalle ricerche condotte nell'ultimo biennio da Federpreziosi Confcommercio - conclude Aquilino  -risulta che, malgrado siano profondamente mutati comportamenti e stili di acquisto, il negozio del gioielliere rimane luogo privilegiato per gli acquisti di preziosi. Ma a questo punto, ora che la materia si è fatta più complessa e articolata, abbiamo ritenuto importante verificare cosa pensa il consumatore. Lo abbiamo fatto attraverso un osservatorio di Format Research con focus specifico sul diamante; un lavoro completato proprio nel luglio 2016 e che presenteremo in occasione di questo incontro".

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?