CONFCOMMERCIO online
ALTERNANZA SCUOLA E LAVORO, UN’OPPORTUNITA' PER I
ALTERNANZA SCUOLA E LAVORO, UN’OPPORTUNITA' PER I
giovedì 22 dicembre 2016

ALTERNANZA SCUOLA E LAVORO, UN’OPPORTUNITA' PER I GIOVANI E PER LE AZIENDE

In questa intervista, Mirka Pellizzaro dell'Ufficio Sindacale di Confcommercio Vicenza, ne illustra il funzionamento e i vantaggi

Un’opportunità per i giovani, ma anche per le imprese. Stiamo parlando dell’alternanza scuola-lavoro, con la quale si intendono integrare i sistemi dell’istruzione scolastica e del lavoro attraverso una collaborazione produttiva tra i diversi ambiti. La finalità è agevolare i giovani ad imparare concretamente  gli strumenti del “mestiere” in maniera responsabile ed autonoma.
In questa intervista, realizzata per la rubrica televisiva Confcommercio Notizie,  Mirka Pellizzaro (Ufficio Sindacale di Confcommercio Vicenza) illustra le modalità di svolgimento, con  particolare riguardo ai risvolti per le aziende. Attraverso l’alternanza, infatti, si viene in contatto con giovani che possono costituire una risorsa per il futuro e ciò senza alcun costo, in quanto i periodi di tirocinio con gli studenti non costituiscono rapporto di lavoro, pertanto non è obbligatoriamente prevista alcuna retribuzione o rimborso spese.
Ma vediamo più da vicino come funziona l’alternanza scuola-lavoro.
 

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?