CONFCOMMERCIO online
Un piatto a base di Ciliegia di Marostica Igp (foto F. Zanon)
Un piatto a base di Ciliegia di Marostica Igp (foto F. Zanon)
mercoledì 17 maggio 2017

LA CILIEGIA DI MAROSTICA, DALL'ANTIPASTO AL DESSERT

Una rassegna enogastronomica con i ristoratori Confcommercio della zona, per valorizzare in cucina le tante varieta' di questo frutto

Sarà una “Regalis Coena” curata dal Macaronicum Collegium di “A Tavola con Merlin Cocai” ad inaugurare la rassegna enogastronomica con la Ciliegia di Marostica, organizzata grazie all’impegno dei ristoratori Confcommercio del territorio. L’appuntamento è per venerdì 26 maggio, alle ore 19.00, al Castello Inferiore di Marostica, dove i tesori di due territori vicini, l’Asparago Bianco di Bassano Dop e la Ciliegia di Marostica Igp, saranno protagonisti di una “tavolata regale”, dove spiccano, tra i piatti proposti, una “Minestra d’uova e Vespaiolo alla Merlin Cocai, con puntine d’Asparago” e uno “Spiedo d’anatroccole alla Merlin Cocai ripiene di ciliegie e prugne”.
Per gli appassionati della buona tavola ci sarà comunque tempo fino al 15 giugno per scoprire le prelibatezze a base di Ciliegie di Marostica proposte da ben 12 ristoranti della zona. Menu speciali tutti i giorni, ma anche altre due serate di gala: giovedì 1 giugno al Ristorante La Rosina di Marostica e venerdì 9 giugno da Battista Bottega Veneta a Molvena. Oltre a questi locali, partecipano alla rassegna, per la zona di Marostica, L’Angelo e il Diavolo L’Osteria di Apo, L’Osteria Madonnetta, L’Osteria Nuova, il Ristorante Castello Superiore, il Ristorante Lunaelaltro e la Trattoria Caissa. A Molvena l’Agriturismo Collalto, a Bassano del Grappa il locale Pulierin Enotavola, a Romano d’Ezzelino il Ristorante al Pioppeto, fino a uscire dalla provincia e ad arrivare ad Asolo, dove anche Villa Razzolini Loredan omaggerà il pregiato frutto.

Frutto che, in verità, non è per nulla unico: basti pensare che sulle colline marosticensi vengono coltivate venti diverse varietà di ciliegia, ognuna con le sue caratteristiche e le sue proprietà: un patrimonio che è valso alla produzione della zona il riconoscimento europeo di Indicazione Geografica Protetta, tutelata da un rigoroso disciplinare e dai controlli del Consorzio di produttori. Proprio l’impegno dei cerasicoltori del Marosticense ha permesso a questo frutto di raggiungere livelli qualitativi elevati, che i ristoratori locali mettono poi in luce anche attraverso questa rassegna gastronomica, nella quale apprezzare le doti della Ciliegia di Marostica Igp in cucina, dall’antipasto al dessert.

Info sulla rassegna nel sito www.ristoratoridivicenza.it.



DOWNLOAD

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?