CONFCOMMERCIO online
mercoledì 21 febbraio 2018

NUOVO SISTEMA DI PAGAMENTO ELETTRONICO DEL PEDAGGIO IN SLOVENIA

Interessati i veicoli con peso massimo superiore a 3,5 t. L'operatività scatta dal 1° aprile 2018 sull'intera rete autostradale slovena

A partire dal prossimo 1°aprile, i mezzi pesanti aventi peso massimo superiore a 3,5 t. che percorreranno la rete autostradale slovena saranno soggetti a un nuovo sistema di pagamento elettronico del pedaggio. Con l'implementazione del nuovo sistema, denominato DarsGo, tali veicoli non avranno più la possibilità di pagare il pedaggio ad ogni passaggio del casello, ma dovranno essere dotati di una unità per l'addebito del pedaggio stesso. Verrà, contestualmente, eliminata la possibilità di utilizzo dei supporti elettronici DARS oggi esistenti (schede DARS e tag ABC).
Gli utenti dovranno effettuare la registrazione al sistema per ottenere l'unità DarsGO, sostenendo un costo di emissione pari a 10 euro. È possibile effettuare la registrazione per l'acquisizione dell'unità DarsGo, presentando il certificato di immatricolazione del veicolo e sulla classe di emissione EURO, presso gli uffici DarsGo servis a Lubiana, nelle aree di sosta Lopata, Maribor e Grabonoš e ai valichi di frontiera Obrežje, Gruškovje e Fernetiči e, infine, a partire dal 2018, presso le stazioni di servizio situate nelle aree di sosta.
L'acquisizione dell'unità può essere, inoltre, richiesta attraverso il sito www.darsgo.si, dove sono disponibili tutte le informazioni relative al sistema stesso. I veicoli esteri sprovvisti dell'unità DarsGO potranno circolare sulla rete autostradale slovena fino al primo DarsGo servis, dove dovranno effettuare la registrazione, altrimenti saranno considerati trasgressori per la durata della loro guida sulla strada a pedaggio.  


Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?