CONFCOMMERCIO online
mercoledì 16 maggio 2018

PRONTO UN EMENDAMENTO PER LA PROROGA DELL’UTILIZZO DELLA SCHEDA CARBURANTE

Nei prossimi giorni dovrebbe essere presentato un emendamento per un debutto “più soft” per gli acquisti di carburanti

Nei prossimi giorni dovrebbe essere presentato, in Commissione speciale a Palazzo Madama, un emendamento per un debutto “più soft” per gli acquisti di carburanti, per i quali, a partire dal 1° luglio è previsto l’obbligo della fatturazione elettronica.

La bozza dell’emendamento prevede, infatti, la possibilità di mantenere, per chi lo vorrà, l’utilizzo della scheda carburanti fino al 31 dicembre 2018, senza incorrere in sanzioni. Ovviamente, professionisti e imprese, se lo vorranno, potranno utilizzare il nuovo sistema di fatturazione elettronica. Nell’emendamento non sarebbe prevista alcuna deroga, invece, per le prestazioni rese da subappaltatori e subcontraenti nei rapporti con le pubbliche amministrazioni, per le quali rimarrebbe l’obbligo della fatturazione elettronica dal 1° luglio 2018.

 

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?