CONFCOMMERCIO online
mercoledì 22 maggio 2019

CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER LE ATTIVITÀ COMMERCIALI DEL COMUNE DI VAL LIONA

Un incontro, il 29 maggio, per illustrare il bando, che prevede un contributo del 50% della spesa sostenuta. Domande dal 3 giugno 2019

Le attività commerciali della Val Liona, il comune che dal 2017 unisce le località di Grancona e San Germano dei Berici, potranno usufruire di un contributo a fondo perduto nel caso di apertura di nuove attività, ristrutturazioni strutturali o impiantistiche, rinnovo di locali o di attrezzature, formazione e promozione. Il Comune di Val Liona, al fine di favorire una politica di promozione dello sviluppo economico locale, congiuntamente alla valorizzazione dell'immagine urbana, ha infatti varato un bando per sostenere le attività commerciali e artigianali di piccole e medie dimensioni.
Per l’anno 2019 la dotazione è di 20mila euro. Il contributo comunale a fondo perduto è del 50% della spesa sostenuta, nelle misure massime di: 2.500 euro alle nuove attività e di 2 mila euro alle attività già esistenti.
Le spese finanziabili devono essere almeno pari a 3mila euro.

BENEFICIARI. Possono accedere ai contributi le imprese individuali o le società di persone o di capitali, che svolgono attività di commercio al dettaglio in sede fissa, gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, quelle di piccolo artigianato, a condizione che vi sia apertura di un locale contiguo aperto al pubblico con approntamento di almeno una vetrina espositiva.

SPESE AMMISSIBILI. Sono ammissibili a contributo le spese:
1) per l'ampliamento e l'adeguamento dei locali sede dell'azienda alle norme di sicurezza ed igienico-sanitarie, comprese le verifiche tecniche (progettazione, direzione, contabilità lavori, coordinamento e sicurezza);
2) per l’acquisto o rinnovo di attrezzature di protezione degli accessi ai locali in cui sono esercitate le attività d’impresa (es. serrande e saracinesche, cancelli collocati a chiusura di protezione delle aperture di facciata degli stessi); acquisto o rinnovo di sistemi di videosorveglianza;
3) per l’acquisto di macchinari a norma ed attrezzature esclusivamente finalizzate all'esercizio di impresa (non sono ammessi a contributi beni usati); restano esclusi gli acquisti di automezzi e furgoni;
4) per l’acquisto di brevetti, tecnologie digitali e informatiche varie ed altre applicazioni inerenti l’attività d’impresa, realizzazione di marchio aziendale, sistemi di qualità e/o ambientali, certificazioni di qualità e/o ambientali;
5) per potenziamento e/o rinnovo dell’immagine (es. vetrine) dell’esercizio commerciale già esistente (sono escluse le spese per la pubblicità realizzata con qualunque mezzo: radio, tv, quotidiani, riviste, carta stampata in genere, siti internet, ecc.);
6) per la partecipazione a corsi di formazione (titolari d'azienda, soci e personale dipendente) istituiti da enti Pubblici, associazioni di categoria ed Enti e/o agenzie ufficialmente riconosciute (sono esclusi i corsi  obbligatori per legge).

DOMANDE. Le domande, corredate dalla documentazione prevista dal regolamento, potranno essere presentate, via PEC all’indirizzo: comune.valliona.vi@pecveneto.it o mediante consegna a mano al protocollo del Comune, presso la sede principale - P.zza Marconi, n. 1 – Val Liona, frazione di Grancona - o presso la sede distaccata del Municipio- P.zza del Municipio, n. 1 – frazione di San Germano dei Berici) durante il normale orario di apertura al pubblico.
Non saranno ammesse le domande pervenute prima delle ore 12.00 del 3 giugno 2019 o dopo le ore 12.00 del 31 luglio 2019.

INFORMAZIONI. Ulteriori informazioni circa le modalità di concessione dei contributi sono specificate nel “Regolamento per il sostegno finanziario delle attività commerciali ed artigianali di piccole e medie dimensioni nel Comune di Val Liona” scaricabile dal sito web del Comune di Val Liona all’indirizzo: www.comune.valliona.vi.it
Confcommercio Vicenza, che ha sollecitato l’Amministrazione comunale a emanare il bando in questione, per favorire le attività commerciali e i pubblici esercizi della zona, ha organizzato in collaborazione con il Comune, un incontro con tutte le imprese associate della zona per meglio illustrare l’argomento e le modalità per usufruire del contributo. L’appuntamento è per mercoledì 29 maggio, alle ore 20,30, nella sala consigliare del Municipio San Germano dei Berici.
Ricordiamo, inoltre, che gli uffici mandamentali Confcommercio di Lonigo sono a disposizione delle aziende per fornire le informazioni necessarie e per predisporre le richieste di contributo.


Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?