CONFCOMMERCIO online
martedì 25 giugno 2019

LE OLIMPIADI INVERNALI 2026 A MILANO E CORTINA

Il presidente nazionale Confcommercio Carlo Sangalli: "Un successo del sistema Italia che vince quando sa fare squadra"

fonte: Confcommercio Nazionale

I Giochi olimpici invernali del 2026 si terranno a Milano-Cortina che ha battuto Stoccolma-Are. Lo hanno deciso i delegati del Cio durante la 134a sessione. La candidatura italiana si è imposta su quella svedese con 43 voti conto 34. Un risultato netto, ma al tempo stesso segno di una partita combattuta. "La vittoria di Milano-Cortina è un successo del sistema Italia che vince quando sa fare squadra", ha commentato il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, per il quale "come accaduto con Expo le alleanze trasversali rendono possibili i grandi progetti. Le Olimpiadi invernali 2026 aiutano le imprese a ritrovare la fiducia e riportano il Paese al centro della scena internazionale. Anche l'indotto economico di oltre 3 miliardi, previsto solo per la Lombardia, potrebbe aumentare a livello nazionale grazie al rafforzamento del brand Italia nel mondo".

Federalberghi Veneto: "gli albergatori sono pronti"

"Grazie a tutti, in primis alla Regione Veneto con la quale abbiamo collaborato in maniera straordinaria per questo magnifico risultato che consentirà a Cortina e a tutto il Bellunese, unitamente ai mondiali 2021, di avere il viatico per altri 50 anni di straordinari successi. Gli albergatori del Veneto sono pronti ad accogliere i protagonisti delle Olimpiadi". Questa la dichiarazione Marco Michielli, presidente di Confturismo e Federalberghi Veneto.

Confturismo: "quando il pubblico si affianca all'iniziativa privata e la valorizza i risultati arrivano"

"Ha convinto il Comitato Olimpico non solo la bellezza dei luoghi ma, direi soprattutto, la capacità organizzativa e di fare squadra che gli imprenditori del turismo, del commercio e dei servizi hanno messo in campo dall'inizio della candidatura. Quando il pubblico si affianca all'iniziativa privata e la valorizza, i risultati arrivano e questa è la dimostrazione". Così Luca Patané, presidente di Confturismo-Confcommercio, commenta l'assegnazione a Milano-Cortina dell'organizzazione dei Giochi Olimpici invernali 2026. "Dopo la mortificazione della rinuncia di Roma alla candidatura per le Olimpiadi 2024 e la decisione di Torino di sfilarsi dalla cordata per questi giochi invernali - conclude Patanè  - finalmente una  buona notizia: un'assegnazione che accogliamo tutti con grande senso di responsabilità, certi che il turismo, settore trainante di questo Paese, ma anche tutta la filiera dell'economia nazionale ne trarranno grandi benefici

Fipe: "una vittoria che fa bene al Paese"

"L'assegnazione da parte del Cio viene a coronare un impegno straordinario condotto con grande intelligenza e professionalità da tutta la squadra italiana: le istituzioni come il Comune di Milano e il Comune di Cortina, Regione Lombardia e Regione Veneto che, insieme al Coni, agli atleti e ai testimonial hanno dimostrato grandi capacità organizzative e di convincimento". Questo il commento di Fipe - Federazione italiana Pubblici Esercizi riguardo l'annuncio dell'assegnazione a Milano-Cortina della gestione delle Olimpiadi invernali del 2026. "E’ una vittoria che fa bene a tutto il Paese, non solo alle città e alle Regioni che l'hanno conquistata sul campo. Fa bene a tutto il Paese - aggiunge Fipe - perché dimostra, ancora una volta, il valore e il prestigio di cui l'Italia gode nel mondo. Da qui al 2026 il Paese dovrà essere ancora più compatto di quanto non lo sia stato in questi mesi, e tutte le componenti sociali, imprenditoriali - oltre a quelle sportive - dovranno dare il massimo per costruire straordinari momenti di accoglienza, sviluppare idee e progetti innovativi per ottenere grandi risultati sul piano del consenso, dell'immagine e, non ultimo, sul piano economico. Fipe e tutto il mondo della ristorazione, dell'accoglienza, del turismo in stile italiano sono pronti a fare la loro parte".

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?