CONFCOMMERCIO online
NICOLA PICCOLO È STATO ELETTO PRESIDENTE DEI COMME
NICOLA PICCOLO È STATO ELETTO PRESIDENTE DEI COMME
giovedì 08 agosto 2019

NICOLA PICCOLO È STATO ELETTO PRESIDENTE DEI COMMERCIANTI DEL CENTRO STORICO

Il consiglio della Sez. 1 Centro Storico di Confcommercio Vicenza è stato in gran parte rinnovato. Vicepresidenti Silvia Girardello e Claudio Perini

Nicola Piccolo, già presidente Confcommercio della Delegazione di Vicenza, è stato eletto al vertice della sez. 1 centro storico dell’Associazione. Piccolo, che nel cuore della città è titolare di due occhialerie, “Vision Ottica” e “Vision Ottica Piccolo”,  sarà affiancato dai vicepresidenti Silvia Girardello, titolare di “Erberia”, e da Claudio Perini della “Pescaria”. Oltre a loro, il nuovo consiglio della sezione 1 - Centro storico si compone di 11 titolari di attività del settore abbigliamento, pubblici esercizi, gioielleria e arredamento casa. 

“Ringrazio il Consiglio per la fiducia che mi è stata accordata– è il commento di Nicola Piccolo -: sento forte la responsabilità nell’assumere una carica importante per lo sviluppo del centro storico di Vicenza e allo stesso tempo sono consapevole che questo mandato si presenta impegnativo in quanto la situazione economica attuale presenta criticità di diversa natura”.

Oltre che dai due vicepresidenti, Nicola Piccolo sarà, come si diceva, coadiuvato da una squadra di consiglieri in gran parte rinnovata. Ne fanno parte Daniele Ageno (Gioielleria Ageno), Gianluca Belotti (negozi Intimissimi, Intimissimi Uomo, Tezenis e Calzedonia), Enrico Britti (Cuor di Gelato), Antonella Casagni (Box Lelù), Simone Dalla Rosa (Alle Colonne), Francesco De Toffani (Bamburger), Marco Matteazzi (Panda Print), Licia Menegazzo (Menegazzo Il Piacere della Casa), Gianluca Pavin (negozi Timberland, Pavin Elements, Pavin Luxury Goods, Oregon, Erbavoglio e Cuoieria), Sonia Scussolin (Cioccolato) e Ivo Volpon (negozi Sequoia People, Luca Salvini e Henriette).

“So di poter contare su una squadra forte e unita – sottolinea il neo presidente della Sezione 1 -, esattamente ciò che serve per mettere in campo azioni e strumenti innovativi in grado di cogliere i segni del cambiamento e di ridare competitività al commercio locale. Chiaro – prosegue Nicola Piccolo – che per ottenere i migliori risultati è indispensabile anche la piena collaborazione tra istituzioni, siano esse pubbliche o private, associazioni e commercianti. In questo senso il nostro primo impegno sarà quello di farci portatori e divulgatori anche delle opportunità culturali che Vicenza offre, a cominciare dal ciclo di mostre che si svolgeranno in Basilica Palladiana a partire dal prossimo autunno”.

È indubbio, infatti, che il binomio turismo-cultura abbia portato grandi benefici alla città, ma il presidente Nicola Piccolo non manca di evidenziare come “Vicenza abbia in questi anni imboccato una strada positiva sul fronte del valorizzazione dei propri punti di forza, grazie anche alla dinamicità dei negozi e dei pubblici esercizi e all’apporto di idee e di energie della Confcommercio. Per questo – conclude il presidente della Sezione 1 - l’obiettivo che ci diamo è ancor più ambizioso: rendere tutta la città, in un dialogo costante tra centro storico e quartieri, un autentico polo dell’acquisto e dell’intrattenimento”.


Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?