CONFCOMMERCIO online
martedì 29 ottobre 2019

VICENZA, APPROVATO IL NUOVO PIANO DEI MERCATI

Oltre al riordino delle aree, centrali e rionali, è stato "fotografato" il numero dei posteggi in base alla situazione reale

fonte: Comune di Vicenza

Nei giorni scorsi il consiglio comunale di Vicenza ha approvato il nuovo piano delle aree pubbliche destinate ai mercati cittadini centrali e rionali. Oltre al riordino delle aree, è stato fotografato il numero dei posteggi in base alla situazione reale con la ricollocazione di alcuni posteggi in aree non individuate nel precedente piano. Sono stai creati, inoltre, posteggi per specifiche merceologie e in occasione di particolari periodi e/o ricorrenze.

È stato definito, infine, il mercato rionale di Maddalene. “Si tratta – ha dichiarato l'assessore alle attività produttive Silvio Giovine – di un provvedimento necessario per ottenere il decreto di riconoscimento Regionale e procedere con la pubblicazione nel Bur dei posteggi vuoti in modo da trovarsi pronti nel 2020 per il rinnovo delle concessioni in scadenza. Ringrazio le rappresentanze sindacali degli ambulanti per il lavoro svolto quest'anno, che ha portato a un importante risultato condiviso. La nostra volontà è rendere sempre più attrattivi i mercati e le fiere della nostra città lavorando sul decoro, sulla sicurezza e sulle merceologie”.

Nel dettaglio, per alleggerire piazza Biade dopo i grandi lavori di restauro al salone Pasubio, sottostante alla stessa, si è deciso di spostare alcuni posteggi, ricollocandoli in Piazza Duomo, e creando, così, un nuovo percorso del mercato, una sorta di ricongiunzione a Contrà Garibaldi. Nove operatori commerciali di prodotti alimentari, poi, sono stati trasferiti da piazzale del Mutilato, che riacquista la propria funzione di parcheggio, a Piazza San Lorenzo in modo da avvicinare il mercato a Corso Fogazzaro e così animare anche questa zona della città. Numerosi posteggi, poi, sono stati eliminati nei mercati rionali (per esempio a San Pio X e nel quartiere del Villaggio del Sole) a causa della scarsa attrattiva commerciale e sono state inserite nuove categorie merceologiche per far crescere l'offerta e attrarre clienti.

Infine, è stato introdotto un mercatino nel quartiere di Maddalene. Il Comune di Vicenza ha approvato il primo piano delle aree pubbliche, che comprendeva anche le fiere, nel 2002 con successive modifiche nel 2003 e nel 2012. Da allora non è più stato effettuato alcun aggiornamento.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?