CONFCOMMERCIO online
mercoledì 14 gennaio 2009

SOCIAL CARD: NEI NEGOZI ASCOM
VALE DI PIÙ

Aderendo ad una convenzione siglata dalla Confcommercio nazionale si può offrire ai titolari della carta acquisti un ulteriore sconto del 5 per cento. La domanda va presentata tramite l'Ascom provinciale o attraverso le sedi mandamentali

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Un ulteriore sconto del 5 per cento sulla spesa da riservare ai titolari della Social Card, la carta acquisti per anziani e famiglie a basso reddito introdotta nel recente decreto anticrisi varato dal Governo. E’ quanto offriranno ai consumatori tutti gli aderenti ad una specifica convenzione siglata tra Confcommercio e il Ministero dell’Economia e delle Finanze e il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali. Si tratta, in sostanza, di una doppia opportunità offerta nell’ambito del programma Social Card: da un lato un vantaggio al consumatore finale che si tramuta in uno sconto sulla spesa se si reca in un negozio associato Ascom e dall’altro di una possibilità, per le imprese del sistema Confcommercio, di attirare clientela e allo stesso tempo di dimostrare l’attenzione al sociale che da sempre caratterizza la piccola e media distribuzione.  

Chi può aderire
 

Maggiori informazioni sulla convenzione si possono ottenere leggendo il testo scaricabile nel link a fianco che risponde alle domande più frequenti. E' comunque il caso di ricordare gli aspetti principali. Possono aderire alla Convenzione le imprese in possesso dei seguenti requisiti: essere dotate di un POS abilitato al circuito Mastercard, su cui effettuare tutte le transazioni delle Carte Acquisti e appartenere ad un codice merceologico (Merchant category code) autorizzato dal Ministero dell’Economia. Il codice merceologico è un codice di quattro cifre utilizzato dai circuiti di pagamento per classificare gli esercizi in funzione della tipologia di beni o servizi offerti. Un punto vendita avente un POS con MCC non compreso nella lista autorizzata dal Ministero dell’Economia e Fiaanze non può aderire all’iniziativa, né accettare la carta per i pagamenti. I codici merceologici per ora autorizzati sono i seguenti:
5814, 5812, 5462, 5451, 5411, 5422, 5499 . Per verificare se la propria impresa rientra tra quelle che possono accettare la Social Card e aderire alla convenzione Confcommercio è sufficiente controllare la corrispondenza di questi codici nella documentazione consegnata all’atto dell’installazione del Pos abilitato al circuito Mastercard. 

Come avviene l’adesione 

Le imprese possono attivare la Convenzione e dunque offrire uno sconto supplementare ai titolari della Social Card solo dopo aver compilato e sottocritto l’apposita domanda di adesione. A questo proposito gli associati alla Confcommercio di Vicenza devono rivolgersi direttamente alla sede provinciale di via Faccio n. 38 a Vicenza o alle varie sedi mandamentali. La domanda deve contenere le informazioni relative all’impresa richiedente e ai singoli punti vendita aderenti. Deve inoltre essere indicata la modalità di riconoscimento della carta. 
 

Come riconoscere lo sconto

Nella domanda l’impresa è tenuta anche a specificare la modalità attraverso la quale viene riconosciuto il beneficio al titolare della Carta Acquisti, che può avvenire tramite deduzione immediata dal conto di spesa (modalità sconto) o attraverso il riconoscimento di un buono utilizzabile presso il medesimo esercente. Va detto che
lo sconto del 5 percento si cumula con altre iniziative promozionali o sconti applicati in favore della generalità della clientela, nonché con quelle del medesimo genere garantite ai titolari di carte fedeltà rilasciate dalle imprese. La Convenzione prevede inoltre che lo sconto del 5 per cento si applichi alla parte degli acquisti pagata utilizzando la Carta Acquisti, anche se l’esercente ha comunque facoltà (ma non è un obbligo) di calcolare lo sconto anche sull’intero importo.All’atto della adesione sarà consegnata all’impresa una vetrofania per ciascun punto vendita, in modo da rendere riconoscibile, agli acquirenti, i negozi dove è possibile ottenere lo sconto aggiuntivo. E’ prevista inoltre la pubblicazione di un elenco degli esercizi aderenti, organizzato per regione, provincia e comune, nel sito istituzionale della Confederazione.Per ulteriori informazioni sulla convenzione è a disposizione l’Ufficio Commercio Interno dell’Ascom di Vicenza (0444 964300).

I REQUISITI PER OTTENERE LA SOCIAL CARD
DOWNLOAD

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?