CONFCOMMERCIO online
Anna Maria Mianzan e Barbara Guerra durante l'evento a Slow Food
Anna Maria Mianzan e Barbara Guerra durante l'evento a Slow Food
mercoledì 14 novembre 2012

I PIATTI DELL'OSTERIA MADONETTA CONQUISTANO IL SALONE DEL GUSTO

Il locale di Marostica ha rappresentato la cucina veneta durante una degustazione organizzatz a Torino da Slow Food Veneto

Una gran bella soddisfazione per l’Osteria Madonnetta di Marostica. Il ristorante è infatti stato chiamato da Slow Food per rappresentare i sapori veneti (ed in particolare quelli della Pedemontana) all’ultima edizione del  Salone del Gusto- Terra Madre di Torino. Immaginabile, quindi, l’emozione di Barbara e Sandro Guerra e soprattutto di Anna Maria Mianzan, un po’ l’anima della cucina di questo locale che ha saputo conquistarsi, negli anni, un posto d’onore nella ristorazione del territorio.
Venerdì 26 ottobre, nello stand della Regione Veneto (visitato da oltre 1200 persone), l’Osteria Madonnetta ha preparato una speciale degustazione presentata dal regista   Solimano Pontarollo e incentrata su due piatti: i “bigoli in salsa con la sardea” (abbinato ad un Bardolino Chiaretto Doc) e il “baccalà alla vicentina su polenta di mais Marano” (abbinato a un Durello superiore Doc).
“E’ stata un’esperienza davvero indimenticabile – afferma un’entusiasta Barbara Guerra – perché abbiamo avuto la possibilità di presentare la nostra cucina e i prodotti utilizzati ad un pubblico molto attento e preparato. E alla fine sono arrivati applausi e complimenti che hanno ripagato il nostro impegno”. Prova superata dunque, per l’Osteria Madonnetta, il cui impegno ha avuto anche un fine benefico: il ricavato della degustazione è stato infatti devoluto ad un progetto sugli orti etiopi di Slow Food Veneto.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?