CONFCOMMERCIO online
venerdì 08 marzo 2013

SERVIZIO PER I PENSIONATI: IL CUD LO STAMPI ALLA 50 E PIU’

Da quest’anno l’Inps non invierà più a domicilio la Certificazione Unica dei Redditi, che va scaricato dal sito Internet dell'Istituto

Da quest’anno l’Inps non  invierà più a domicilio la Certificazione Unica dei Redditi (Cud) per adempiere agli obblighi fiscali previsti (ad esempio la persentazione del 730 o del modello Unico); e neppure il modello “Obis M” dove vengono elencate e analizzate le voci che compongono l’assegno vitalizio.

Il pensionato, per ottenere il certificato Cud, dovrà collegarsi al sito Internet dell’Inps (www.inps.it),  inserire il proprio codice Pin, entrare nella pagina personale, scaricare e stampare la eertificazione.
Per tutti i pensionati che non hanno la possibilità di accedere ad Internet o la sufficiente dimestichezza con questo strumento, gli uffici provinciale e mandamentali del Patronato 50&Più Enasco sono a disposizione per la stampa e consegna, a titolo gratuito, dei modelli Cud e Obis M.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?