CONFCOMMERCIO online
venerdì 14 febbraio 2014

ALLAGAMENTI, CHI HA AVUTO DANNI LI SEGNALI AL COMUNE ENTRO IL 17 FEBBRAIO

La Regione Veneto sta racogliendo i dati per poter chiedere lo "stato di emergenza" alla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Il maltempo che ha colpito la nostra provincia nelle scorse settimane ha causato danni ad imprese e cittadini. Dal 30 gennaio, infatti, alcuni teritori hanno subito frane, allagamenti e l'innalzamento delle falde acquifere. In relazione a questi eventi, la Regione Veneto ha richiesto ai Comuni una prima stima dei danni.
Pertanto chiunque abbia subito danneggiamenti legati al maltempo verificatosi in questo periodo deve compilare ed inviare al Comune competente per territorio l'apposito modulo nel quale viene riportata una prima quantificazione degli stessi. I moduli devono essere richiesti al Comune o alla Confcommercio provinciale Ufficio Servizi Legali Commercio Interno (tel. 0444/964300).
I moduli dovranno essere consegnati al Comune entro lunedì 17 febbraio 2014.
La presentazione di questa documentazione non dà garanzia di rimborso ma è indispensabile alla Regione Veneto per poter chiedere lo “stato di emergenza” alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. 

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?