CONFCOMMERCIO online

CONCORSO DI IDEE PER PIAZZA DELLE ERBE A VICENZA

È un’altra delle piazze che circondano la Basilica Palladiana, ma questo non sembra sia un motivo sufficiente per richiamare vicentini e turisti a frequentarla con interesse, come invece meriterebbe. Piazza delle Erbe è infatti unita alla Basilica da un arco, detto degli Zavatteri, risalente al 1494, che parte dalla torre del Girone o del Tormento e ne caratterizza l’aspetto. Anche se storicamente è stata per lungo tempo sede del mercato ortofrutticolo e floreale, Piazza delle Erbe è oggi più nota come “lato B” della Basilica Palladiana, che come luogo che sa esprimere una propria attrattività. 

Alla luce di queste considerazioni e della propria storia di Associazione attiva e propositiva per la città,  Confcommercio Vicenza ha ideato un concorso di idee per rendere più la riqualificazione di Piazza delle Erbe, che ha immediatamente trovato il consenso e la collaborazione dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori di Vicenza, di Abacoarchitettura e il patrocinio di VAGA (Associazione dei giovani architetti di Vicenza).    

Questa nuova partnership ha indentificato come finalità del concorso l’individuazione di un progetto per la realizzazione di una struttura temporanea che favorisca la relazione funzionale tra il lato sud della Basilica Palladiana e lo spazio pubblico antistante. 

In pratica, chi parteciperà al bando dovrà ideare uno o più elementi di raccordo tra Piazza delle Erbe e il loggiato inferiore della Basilica Palladiana, così da stabilire una maggiore relazione funzionale tra questi due spazi pubblici. Non solo: questi elementi  potranno avere in sé l’ulteriore funzione di servire per la realizzazione di spettacoli all’aperto e per incentivare l’accesso alla Basilica Palladiana, in particolare in occasione delle Mostre o degli eventi, ospitati nel monumento, con  grandi flussi di pubblico. 

Quest’ultimo aspetto diventa estremamente rilevante per Piazza delle Erbe, poiché, poter disporre di una struttura di accesso agevole al loggiato inferiore della Basilica convoglierebbe quei flussi di persone che oggi mancano alla piazza.
Ragionevolmente, a chi vuole accedere alla Basilica non fa alcuna differenza entrare da una parte o dall’altra, mentre per chi ha un’attività commerciale nell’area di Piazza delle Erbe, un maggiore passaggio di persone potrebbe contribuire, e di molto, a rivitalizzare l’area e a spingere per una maggiore considerazione verso uno dei luoghi più prossimi a Piazza dei Signori.

LE MODALITA’ DEL CONCORSO DI IDEE
La struttura dovrà essere amovibile per poter essere facilmente smontata e rimontata in caso di usi diversi dello spazio pubblico. Il budget previsto per la sua realizzazione è di 30.000 Euro comprensivo di IVA.

Il bando del concorso di idee è pubblicato sui link a fondo pagina, dove si possono scaricare i materiali utili alla partecipazione, che può essere individuale o di gruppo ed è riservata agli iscritti all’Ordine degli Architetti della Provincia di Vicenza.

Il plico sigillato, contenete la proposta dovrà essere consegnato presso la sede della Confcommercio di Vicenza, via Faccio, 38, entro le ore 12,00 del 9 settembre 2014.

Entro il 12 settembre 2014 la giuria (composta da un rappresentante di Confcommercio Vicenza,  un rappresentante dell’Ordine degli Architetti di Vicenza, un rappresentante di Abacoarchitettura e dall’arch. Emilio Alberti, esperto in Beni Monumentali) selezionerà, tra tutti progetti pervenuti, le 3 proposte ritenute meritevoli.  
   
A ciascuna delle 3 proposte selezionate verrà riconosciuto un rimborso spese di  600 Euro.

Dopo la selezione da parte della giuria, le 3 proposte verranno pubblicate sul web all’indirizzo www.confcommerciovicenza.info/piazzaerbe.html e saranno oggetto di una votazione “online”.

La votazione durerà per le due settimane successive alla pubblicazione dei risultati del lavoro della giuria.
I risultati e la comunicazione del vincitore saranno pubblicati sul sito web di  Confcommercio Vicenza.

In caso di realizzazione dell’opera, l’incarico professionale per il progetto esecutivo verrà affidato al vincitore del concorso di idee.

Il bando del concorso e i materiali utili alla partecipazione sono scaricabili cliccando sui link a fondo pagina

I membri della giuria:
arch. Giovanni Furlan dell'Ordine degli Architetti di Padova (membro effettivo)
arch. Pietro Leonardi dell'Ordine degli Architetti di Padova (membro supplente)
arch. Massimo Zancan per Abacoarchitettura
arch. Emilio Alberti in qualità di esperto in Beni Monumentali
dott. Luca Stragapede in qualità di rappresentante Confcommercio

Domande frequenti (FAQ)

DOWNLOAD

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?