CONFCOMMERCIO online
La sede provinciale di Confcommercio Vicenza
La sede provinciale di Confcommercio Vicenza
giovedì 05 marzo 2015

LA RACCOLTA FIRME PER CHIEDERE PIU' SICUREZZA SUPERA QUOTA 4MILA

Tanti cittadini e imprenditori hanno sottoscritto l'appello, ma la raccolta continua. Si può firmare nei negozi, nelle sedi dell'Associazione e on line

In poco più di due settimane, sono già oltre 4mila le firme raccolte a sostegno del documento “La sicurezza non deve essere un rischio”, predisposto da  Confcommercio Vicenza. Ma ancora non è il momento di fermarsi, perchè molti altri cittadini e imprese posso contribuire a dare forza alla richiesta di potenziare le unità di controllo del territorio da parte delle Forze dell’Ordine, di non vanificare il loro lavoro, il rischio e la fatica,  con il rilascio nel giro di poche ore di coloro che vengono arrestati. 
Con questo documento, infatti,  Confcommercio Vicenza  si è fatta portavoce del malessere esistente di fronte all’aumento continuo di episodi criminosi. Nel documento si evidenzia la situazione generalizzata di non sentirsi più sicuri né nei propri negozi, né nelle proprie abitazioni e viene sottolineato il concetto che nessuno deve essere costretto a difendersi da sé. Come si diceva, la raccolta firme continua ancora e le schede complete verranno successivamente consegnate ai Parlamentari veneti, assieme alla richiesta di accelerare l’iter delle necessarie misure.
Le modalità di sottoscrizione dell’appello di Confcommercio Vicenza rimangono le stesse:  direttamente nei negozi, nelle sedi Confcommercio e, on line, sul sito www.ascom.vi.it    

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?