CONFCOMMERCIO online
giovedì 23 aprile 2015

I CANDIDATI GOVERNATORI RICEVONO IL MANIFESTO PER LE ELEZIONI REGIONALI

Confcommercio Veneto sta consegnando il documento "Il Veneto delle opportunità" ai protagonisti della sfida elettorale che porterà alla nomina del nuovo presidente

Produce la maggior parte del Pil privato in Veneto, assorbe la maggior quota di occupati, e soprattutto distribuisce salari quasi doppi di quelli di agricoltura e industria messe insieme. E’ il Terziario di Mercato, quello rappresentato da Confcommercio Veneto con la forza di oltre 250mila imprese che versano all’erario più tasse di ogni altro settore di attività (con il 36% delle imposte nette versate ogni anno, il solo commercio è il principale ‘socio’ dello Stato) e che da alcune settimane sta incontrando i candidati alla presidenza della Regione, per consegnare il manifesto “Il Veneto delle Opportunità”, che contiene le richieste del settore per il governo dei prossimi cinque anni.
I vertici della Federazione regionale hanno già incontrato Alessandra Moretti, candidata del PD; quindi, lo scorso 21 aprile, il presidente della Regione (e candidato della Lega Nord) Luca Zaia e il giorno successivo il candidato del Movimento 5 Stelle Jacopo Berti. Altri faccia a faccia sono in programma da qui al 31 maggio, il giorno in cui i veneti saranno chiamati alle urne.
“Dobbiamo abbandonare l’idea che non ci sono più possibilità di ripresa o che tutto possa tornare come prima - afferma il presidente di Confcommercio Veneto Massimo Zanon - Dobbiamo e vogliamo ragionare in un’ottica ‘industriale’ e di rete fra settori, perché la partita dell’innovazione è  per natura, nelle nostre corde più che in quelle di altri settori”.
“Alla politica chiediamo di considerare il nostro ‘peso’ e le nostre potenzialità, e di agire di conseguenza - aggiunge Zanon -. Abbiamo dato vita a politiche di rinnovamento in sinergia con le Università e avviato progetti di formazione in ogni provincia. Sul fronte fiscale, della sbrurocratizzazione, della sicurezza e della lotta all’abusivismo chiediamo di essere ascoltati”.
Proprio su questi punti si sofferma il manifesto “Il Veneto delle opportunità” che viene consegnato ai candidati presidente nel corso di ciascun incontro, i cui contenuti sono stati sintetizzati in un precedente articolo (clicca su questo link), Nel link a fondo pagina si può anche scaricare il documento integrale.  

DOWNLOAD

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?