CONFCOMMERCIO online
martedì 01 settembre 2015

AD ASIAGO DAL 4 SETTEMBRE C'E' MADE IN MALGA

Al via l'evento nazionale dei formaggi di montagna, organizzato anche con la collaborazione della Confcommercio mandamentale. Nelle attività commerciali formaggio in vetrina

Ad Asiago, il 4- 5 -6  settembre, c’è Made in Malga, evento nazionale dei formaggi di montagna organizzato anche con la collaborazione della Confcommercio del mandamento di Asiago. Le attività commerciali della città diventano per un weekend insolite location per un’esperienza sensoriale itinerante: un percorso a tappe dove  sarà possibile scoprire, assaggiare e volendo anche acquistare le specialità locali, come il tipico formaggio Asiago, salumi, confetture e le altre bontà della montagna. Negozi, boutique, enoteche, wine bar, ristoranti ed hotel ospiteranno, infatti, i migliori formaggi di montagna italiani. Ad ogni attività commerciale di Asiago verrà abbinato un produttore, una malga;  diventando  così,  un luogo dove poter scoprire i formaggi. Tutti gli indirizzi formeranno un circuito che segnerà il  percorso tra i negozi e le attività. Saranno 72 le attività commerciali di Asiago ad ospitare banchi d’assaggio con più di 100 produttori d’alta quota. Non solo delle montagne venete, ma da tutta Italia e anche francesi.  Nel programma dell’evento 13 laboratori,  escursioni in malga ed in Piazza Carli musica live e con DJ.

Molteplici saranno gli appuntamenti: presentazioni di prodotti, assaggi liberi ai banchetti nei negozi, aperitivi nei wine bar, degustazioni guidate da esperti con l’abbinamento a vini, birre artigianali e cene a tema.
“Made in malga” si rivolge a tutti gli amanti del formaggio d’alpeggio i quali  durante i giorni della manifestazione, lo potranno assaggiare ed acquistare. Il programma degli eventi verrà diffuso tramite la mappa del circuito «Made in Malga» che riporterà le tappe dove assaggiare formaggi, vini e birre di montagna.
Quest’anno in più la novità del “Mountain Wine Festival”, il salone internazionale del vino di montagna con oltre 100 etichette in degustazione.
Grazie alla fortunata esperienza della scorsa edizione che ha registrato l’alto gradimento del pubblico e la soddisfazione degli operatori, gli organizzatori prevedono la presenza di oltre 30.000 visitatori.


Ecco un piccolo assaggio del programma.

Venerdì 4 settembre alle ore 12.30  il via all’evento. Una lunga tavola imbandita nel Corso IV Novembre di Asiago ospiterà  malghesi, produttori, commercianti, rappresentanti delle categorie economiche e dell’amministrazione comunale per un grande brindisi inaugurale con Prosecco di montagna e formaggio Asiago DOP, partner di Made in Malga fin dalla prima edizione.  Alle ore 15.30 il via con i banchi d’assaggio con i formaggi e i prodotti della montagna. Raddoppiati rispetto all’anno scorso i negozi e le attività di Asiago che ospiteranno i produttori con le loro specialità.  Nelle 72 tappe del Circuito Made in Malga si potrà assaggiare il formaggio Asiago Dop Prodotto della montagna fresco e stagionato, insieme a Fontina, Castelmagno d’Alpeggio, Caciocavallo Podolico delle Piccole Dolomiti Lucane, Parmigiano Reggiano delle Vacche Rosse, formaggi dell’Alto Sebino, Morlacco, Bastardo del Grappa… e tanti altri. Venerdì pomeriggio inizia anche l’attività dei laboratori con degustazioni guidate da esperti con l’abbinamento ai vini di montagna.
In Piazza Carli c’è l’Osteria di montagna con i piatti tipici (Asiago dop, Sopressa, Tosela e Pastin), birra artigianale e vino. Sempre venerdì, alle ore 21.30 la serata è all’insegna degli anni 70 con i  Joe Dibrutto in concerto! 
C’è già grande attesa per il  “Mountain Wine Festival” il Salone internazionale del Vino di Montagna e della Viticoltura Eroica. Saranno presenti più di 100 etichette, anche estere. I banchi d’assaggio del vino saranno posizionati in Piazza Carli in una tensostruttura esclusivamente dedicata Salone. L’iniziativa sarà realizzata in collaborazione con il CERVIM (Centro ricerche per la valorizzazione e salvaguardia del patrimonio della viticoltura di montagna e in forte pendenza) e la FIS (Fondazione Internazionale Sommelier).
Sabato 5 settembre  in Piazza Carli  alle ore 16.00  “Come si fa il formaggio” a cura del Gruppo di Base di Asiago. Dalle ore 21.00  in poi grande festa con  DJ Luciano Gaggia Show, la musica dance più bella degli anni 80 e 90.
Domenica 6 settembre  in Piazza Carli  alle ore 11.00  “Come si fa il burro”  dimostrazione di “come  un tempo si faceva il burro manualmente a cura di Burro delle Alpi, Brazzale.  Tutte le attività proseguiranno fino alle ore 20.00 .
Made in Malga propone anche escursioni e visite guidate alle malghe.  Infine, tante iniziative gastronomiche “fuori Made in Malga” nei ristoranti con cene a tema e piatti dedicati ai formaggi e vini di montagna.

Per conoscere il programma nei dettagli vi invitiamo a consultare il sito madeinmalga.it.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?