CONFCOMMERCIO online
Un aula corsi del Centro Formazione Esac dove si svolge la formazione finanziata
Un aula corsi del Centro Formazione Esac dove si svolge la formazione finanziata
giovedì 14 gennaio 2016

VIA AI CORSI GRATUITI DELL'ENTE BILATERALE PER IL TERZIARIO

Dal controllo di magazzino alle operazioni bancarie fino ai corsi food, tante le proposte che inizieranno dai prossimi giorni. Le iscrizioni sono ancora aperte

Dal controllo del magazzino a quello delle operazioni bancarie, dalle lingue al marketing fino alla gestione del conflitto in azienda, ma anche percorsi di cucina, pasticceria e bar&wine per professionisti. Sono alcuni dei temi che saranno affrontati nei corsi finanziati dall’Ente Bilaterale del Settore Terziario della provincia di Vicenza, grazie anche al contributo straordinario della Camera di Commercio di Vicenza, e come tali gratuiti per i lavoratori delle imprese del commercio, del turismo e dei servizi. 
L’Ente bilaterale, organismo paritetico tra Confcommercio e i sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Uil, oltre a favorire l’incontro della domanda e dell’offerta di occupazione nel settore, continua così il percorso intrapreso già da qualche anno, che porta a sostenere la leva strategica della formazione come mezzo efficace di  crescita e valorizzazione delle risorse umane e lo fa finanziando una serie di percorsi specifici di area aziendale e dell’area food. Gli argomenti dei vari corsi sono scelti in base alle esigenze  segnalate dalle imprese e dagli stessi lavoratori e puntano ad adeguare le professionalità in base alle nuove conoscenze tecnologiche e organizzative o ai mutamenti avvertiti dal mercato.
I corsi, che si svolgono nel Centro formazione Esac -Confcommercio, a Creazzo, in via Piazzon, 40, sono programmati per i primi tre mesi dell’anno e, come detto, sono a costo zero per i titolari e i lavoratori dipendenti delle aziende iscritte all’Ente bilaterale.
Il primo corso di questo nuovo ciclo formativo inizia il 25 gennaio e riguarda il tema “Aprire un negozio on line con Wordpress”; le lezioni si svolgono in orario serale, due volte la settimana per un totale di 18 ore. La stessa sera parte anche il corso “Inglese Base – livello A1”, che si articola in 6 incontri, con orario dalle 20.00 alle 23.00, per un totale di 18 ore. Questo, come tutti gli altri corsi in area linguistica, sono tenuti da docenti madrelingua e consentono di apprendere conoscenze di immediato utilizzo nell’attività lavorativa.
Ampio anche il programma della formazione in area food; si inizia mercoledì 27 gennaio con il corso per professionisti della ristorazione su “Il Menu degustazione: progettazione e realizzazione”, un corso di 6 ore per sviluppare una formula che trova ottimi riscontri nella moderna ristorazione. Si continua il 2 febbraio con gli “Antipasti di carne secondo lo chef Alessandro Dal Degan”, mercoledì 3 febbraio con il corso di 8 ore “La caffetteria classica e moderna”, quindi via via una serie di altre proposte, che si svolgeranno fino a marzo.
Sul sito dell’Ente Bilaterale del Terziario di Vicenza si trovano i programmi dei corsi inseriti nel catalogo formativo 2016, così come sui siti esacformazione.it  e universitadelgustovicenza.it; qui ci si può registrare on line e richiedere la partecipazione ai vari corsi. Le iscrizioni sono ancora aperte e per avere informazioni è sempre possibile contattare il Centro formazione Esac-Confcommercio Vicenza: 0444 964300.  

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?