CONFCOMMERCIO online
giovedì 04 luglio 2019

FIMAA: NELLE COMPRAVENDITE IMMOBILIARI RIVOLGETEVI AD AGENTI QUALIFICATI E FORMATI

L'Associazione provinciale lancia nuovi seminari di aggiornamento: l'11 luglio si parla di penali contrattuali

“A tutti i vicentini che vogliono comprare o vendere casa dico: è un investimento che impatta fortemente sulla vostra vita, oltre che sui bilanci familiari; perciò non dovete correre rischi affidandovi a degli abusivi, bensì rivolgervi a operatori qualificati, formati e regolarmente abilitati”. Serafino Magistro, presidente degli agenti immobiliari aderenti a Fimaa-Confcommercio non usa mezzi termini per richiamare l’attenzione su un tema così delicato. Lo fa a pochi giorni da un approfondimento formativo rivolto agli agenti associati, focalizzato sulla piaga dell’abusivismo, che ha visto come principale relatore l’avvocato Diego Novello, esperto nel campo e giudice onorario del Tribunale di Venezia.

“Mai come in questo caso difendere il nostro lavoro e la categoria coincide con il difendere il cittadino – sottolinea Magistro –, per questo se da un lato i consumatori devono essere più accorti, anche noi come professionisti dobbiamo rafforzare le segnalazioni degli abusivi. A volte – continua Magistro -  c’è la paura di denunciare personalmente perché si temono le controdenunce per calunnia; invece l’avvocato Novello ha evidenziato che questa eventualità è molto rara e che in ogni caso l’abusivo commette un reato contro lo Stato e dunque va segnalato con un esposto circostanziato alla Procura della Repubblica, non con una querela. Ecco: per combattere l’abusivismo è il momento di passare agli esposti”. Per il presidente degli agenti immobiliari vicentini vanno, poi, “smascherate” anche certe consulenze fatte da altri professionisti: “Nessuno mette in dubbio che a volte siano necessarie per alcuni complessi aspetti legali e tributari, ma deve appunto trattarsi di una consulenze vera propria, che rispetta anche gli importi tariffari fissati dagli albi professionali, e non di intermediazioni”.

Perché quando invece si tratta di accompagnare una compravendita è la professionalità dell’agente immobiliare quella che conta, nonché il costante aggiornamento normativo sul tema. Non a caso, dopo l’incontro sull’abusivismo di qualche giorno fa, Fimaa Confcommercio ha in programma altri quattro seminari, tutti tenuti dall’avvocato Novello e rivolti ai professionisti del settore. L’11 luglio si tratteranno le problematiche relative alla penale inserita nell’incarico di mediazione immobiliare; il 20 settembre si parlerà della proposta di acquisto condizionata al finanziamento; il 18 ottobre della “mediazione atipica”, mentre l’incontro, in programma il 22 novembre tratterà un tema d’attualità che potrà emergere nei prossimi mesi. “Per noi la formazione è essenziale, al punto che chi frequenterà almeno 4 dei nostri seminari avrà un attestato rilasciato da Fimaa – annuncia il presidente Magistro - e potrà esporre una specifica vetrofania. L’obiettivo, in questo caso, è quello di mettere in evidenza che quell’operatore ha il plus di essere un professionista che si tiene sempre aggiornato sulle tante novità normative che interessano il settore”.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?