• Home 
  • Welfare 

FIGLI DI PICCOLI IMPRENDITORI IN DIFFICOLTÀ: BORSE DI STUDIO DALLA CCIAA

Le domande per partecipare al bando della Camera di Commercio di Vicenza vanno presentate entro il prossimo 22 giugno

mercoledì 09 giugno 2021
BORSE DI STUDIO PER FIGLI DI PICCOLI IMPRENDITORI IN DIFFICOLTÀ BORSE DI STUDIO PER FIGLI DI PICCOLI IMPRENDITORI IN DIFFICOLTÀ

Scade il prossimo 22 giugno la possibilità di partecipare al bando della Camera di Commercio di Vicenza, che permette di concorrere a 75 borse di studio per figli di piccoli imprenditori in difficoltà a causa dell'emergenza Covid-19. Sessanta sono le borse di studio rivolte a studenti universitari e 15 ai ragazzi che frequentano gli ITS.

L'iniziativa nasce grazie all’adesione della Camera di Commercio di Vicenza ad una proposta da Unioncamere nazionale e prevede che le borse di studio siano riservate agli studenti “i cui genitori sono piccoli imprenditori colpiti dal virus sia in termini sanitari sia in termini economici”. Si tratta, insomma, di “un ausilio specifico per i figli di piccoli imprenditori che contribuiscono al bilancio della Camera di Commercio attraverso il diritto annuale”. Gli studenti beneficiari devono essere residenti nella provincia di Vicenza e trovarsi in condizioni di disagio economico a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 tale da compromettere la prosecuzione o l’avvio degli studi. Per loro, la Camera di Commercio destina 60 “assegni” di importo pari a euro 2.000 (in caso di universitari) e 15 di importo pari a euro 800 (per studenti ITS).
Il Bando è disponibile sul sito www.vi.camcom.it. Per maggiori informazioni si possono contattare gli uffici Alternanza Scuola-Lavoro e Promozione e Punto impresa digitale dell’ente, agli indirizzi di posta elettronica promozione@vi.camcom.it o pid@madeinvicenza.it o ai n 0444.994.752.

NEWS IMPRESE