CONFCOMMERCIO online
giovedì 18 ottobre 2012

ATTREZZATURE DI LAVORO E FORMAZIONE OBBLIGATORIA

Le previsioni normative riguardano anche i carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo, compresi pertanto i così detti “muletti”. Corsi in Esac Formazione

Con l’accordo del 2 febbraio 2012, che entrerà in vigore nel mese di marzo 2013, la Conferenza Stato Regioni, ha individuato, in attuazione del Testo Unico in materia di sicurezza sul lavoro (D.Lgs. 81/2008 e succ. modifiche), le attrezzature di lavoro (es. gru, carrelli elevatori, trattori agricoli, macchine movimento terra…) per le quali è richiesta la partecipazione ad appositi corsi da parte degli operatori, precisando inoltre la durata ed i requisiti minimi dei corsi ed i soggetti formatori abilitati.

Tra le attrezzature di lavoro per le quali è richiesto unospecifico corso degli operatori, vengono espressamente richiamati i carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo, compresi pertanto anche i cosiddetti “muletti”, per i quali la durata del corso viene suddivisa in moduli teorici e pratici secondo le modalità riportate nella tabella a fianco.
Il corso avrà una validità di 5 anni dalla data di rilascio dell’attestazione dell’abilitazione, con conseguente obbligo di aggiornamento della durata minima di 4 ore.
Per coloro che alla data di marzo 2013 abbiano già partecipato a corsi di formazione in base alla normativa previgente saranno riconosciuti i seguenti attestati:
- corsi di formazione della durata complessiva non inferiore a quella indicata dagli accordi
- corsi dalla durata inferiore ma completati da aggiornamento entro 24 mesi dall’entrata in vigore dell’accordo con verifica finale
- corsi non completati da verifica finale e di qualsiasi durata, purchè entro 24 mesi siano integrati da modulo di aggiornamento e verifica finale di apprendimento.
A questo proposito, va segnalato che Esac Formazione (tel. 0444 964300) organizza periodicamente i corsi obbligatori (uso muletti, RSPP, addetti prevenzione incendi, pronto soccorso, formazione lavoratori, ecc) necessari per adempiere agli obblighi di legge. L’Ufficio Sicurezza è poi a disposizione per ogni informazione e/o chiarimento in merito alla sicurezza sul lavoro (ad esempio redazione documento valutazione dei rischi, assunzione incarico RSPP esterno, sorveglianza sanitaria…).

Va ricordato, infine, che per le aziende in regola da almeno 18 mesi con i versamenti contributivi all’Ente Bilaterale previsti dai C.C.N.L. Settore Commercio e Turismo e dal Contratto Integrativo Provinciale del Terziario riferiti a lavoratori con un part-time superiore a 20 ore settimanali, si applica una riduzione del 60% del costo previsto per la frequenza di tutti i corsi obbligatori di formazione in materia di sicurezza, compresi, ad esempio, i corsi per “muletti”, i corsi di prevenzione incendi e primo soccorso e i corsi di formazione per rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?