CONFCOMMERCIO online
giovedì 25 ottobre 2012

GIOVANI E DONNE: BONUS A CHI DA' LAVORO STABILE

Grazie ad un Decreto ministeriale del 5 ottobre, che incentiva la trasformazione dei contratti in tempo indeterminato e le nuove assunzioni a tempo determinato

Nuove opportunità per le imprese che intendono stabilizzare rapporti di lavoro in essere o assumere personale, in particolare donne e giovani. Il Decreto interministeriale del 5 ottobre 2012, prevede, infatti, una serie di incentivi.
In primo luogo, come si diceva, per la trasformazione in contratti a tempo indeterminato di dipendenti  giovani o  donne assunti con contratti a tempo determinato, o con contratti di collaborazione coordinata e continuativa (anche a progetto), o ancora con associazioni in partecipazione con apporto di lavoro.  L’incentivo per ogni trasformazione è pari a 12.000 euro.
Previsto un bonus anche per ogni assunzione a tempo determinato di giovani e di donne, con  orario normale di lavoro e contratto di durata minima di 12 mesi, così come per quelle aziende che hanno garantito un incremento della base occupazionale, rispetto alla media  dei dipendenti dei 12 mesi precedenti.
I contributi hanno carattere straordinario ed interessano i rapporti di lavoro stabilizzati o attivati nel periodo compreso tra il 17 ottobre 2012 ed il  31 marzo 2013.
Per maggior informazioni leggi la circolare nell’area riservata ai soci, cliccando su questo link, o contatta l’Ufficio Sindacale di Confcommercio Vicenza (tel. 0444 964300).



Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?