CONFCOMMERCIO online
martedì 05 febbraio 2013

UOVA DI CIOCCOLATO E PRALINE, UN CORSO CON IL MAESTRO CARLO BOLZANI

Il 5 marzo, all’Università del Gusto, il noto pasticcere vicentino insegnerà le tecniche di realizzazione, in particolare il temperaggio

Il più goloso degli ingredienti, universalmente amato, il cioccolato, diventa protagonista di un corso dell’Università del Gusto riservato a tutti gli appassionati che intendono cimentarsi nelle tecniche di base della cioccolateria. La data, da segnare sul calendario, è quella di martedì 5 marzo (dalle 14.30 alle 18.30), quando gli allievi potranno cimentarsi nei laboratori del Centro di Creazzo con un docente d’eccezione. Si tratta di Carlo Bolzani,  alla guida di una delle pasticcerie storiche di Vicenza,  maestro di grande levatura per le sue competenze, la lunga esperienza professionale e la notevole preparazione tecnica. Sarà lui, dunque, ad accompagnare passo passo i partecipanti alla scoperta delle tecniche necessarie a creare praline e uova pasquali, da realizzare successivamente nella cucina di casa propria. Carlo Bolzani, punterà quindi a trasferire nei partecipanti la passione per il “cibo degli dei”, con un corso intenso incentrato sulla realizzazione pratica attraverso la tecnica del temperaggio, ossia la procedura che rende il cioccolato lucente e che viene realizzata per ricoprire torte e cioccolatini. L’operazione è necessaria affinché i diversi componenti del cioccolato, caratterizzati da punti di fusione diversi, possano fondersi fra loro in maniera omogenea, garantendo l’effetto di lucidità. Come si diceva il corso è studiato per gli appassionati, ma può essere utilmente frequentato anche dai pasticceri che vogliono confrontarsi con la professionalità del maestro Bolzani.

Questi, in estrema sintesi, i contenuti del corso:


•    Presentazione degli strumenti necessari, utilizzabili anche in ambiente domestico
•    La terminologia professionale del cioccolato
•    La tempera del cioccolato o pre-cristallizzazione
•    Le tecniche di temperaggio e utilizzo delle varie tipologie di cioccolato: fondente, al latte, bianco e gianduia.
•    La creazione delle coperture
•    Le praline
•    La creazione e decorazione delle uova di cioccolato
•    L'utilizzo di stampi di diverso tipo (in silicone e in gelatina).
•    Presentazione delle materie prime e dei semilavorati necessari alla realizzazione di praline e uova di cioccolato

Per maggior informazioni, consulta la scheda del corso cliccando qui.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?