CONFCOMMERCIO online
giovedì 21 febbraio 2013

ETICHETTATURE PRODOTTI ORAFI E CODICE DEL CONSUMO

Una circolare dell’Associazione provinciale Grossisti Orafi, Argentieri e Orologieri richiama l’attenzione sugli obblIghi di informazione

Per dettaglianti e grossisti orafi è importante porre attenzione sulla conformista al “Codice al Consumo” (D.lgs. 6 settembre 2005 n. 206) dei prodotti costituiti in tutto o in parte in materiale non prezioso. In particolare è fondamentale verificare quanto attiene alle informazioni obbligatorie che devono accompagnare la merce. A questo proposito, nei giorni scorsi l’Associazione provinciale Grossisti Orafi, Argentieri e Orologieri ha inviato alle aziende associate un’apposita circolare che fa il punto sugli aspetti da tenere in considerazione. L’informativa approfondisce quanto previsto dall’art. 5 sulle informazioni al consumatore, dall’art. 6 sulle indicazioni obbligatorie e dall’art. 9 sui parametri in caso di indicazioni in più lingue. Per maggiori informazioni leggi la circolare pubblicata nell’area riservata cliccando qui.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?