CONFCOMMERCIO online
I finalisti del concorso. Da sinistra: Andrea Zinno,Eleonora Mauri, Giulio Calgaro e Ilaria Gildone
I finalisti del concorso. Da sinistra: Andrea Zinno,Eleonora Mauri, Giulio Calgaro e Ilaria Gildone
lunedì 15 luglio 2013

ASIAGOCHEESFIDA INCORONA IL PANINO GOURMET

Eleonora Mauri vince il concorso promosso dal Consorzio di Tutela formaggio asiago Dop, in collaborazione con l’Università del Gusto

Eleonora Mauri, di Besana Brianza, cittadina della provincia di Monza e Brianza, è la vincitrice di Asiago CheeSfida, il concorso promosso dal Consorzio Tutela Formaggio Asiago dedicato al panino con l’Asiago DOP più gourmet d’Italia. Nel corso della finale dal vivo, svoltasi  l’11 luglio, all’Università del Gusto di Vicenza - struttura formativa per il settore food della Confcommercio che ha collaborato nella realizzazione dell’iniziativa - il suo panino, “Francesina Piacentina”, ha convinto e conquistato la giuria formata da 40 membri in rappresentanza delle quattro categorie in gara: ristoratori, negozianti, foodblogger e appassionati.
Eleonora, che ha garaggiato per la categoria Appassionati, ha realizzato un panino all’apparenza semplice dove gli ingredienti, a partire dalla francesina, sono stati scelti con cura: Asiago Stagionato Mezzano DOP, coppa piacentina, un’insolita salsa bernese e rucola;  un mix di sapori che ha convinto i giurati e ne ha decretato il successo, perché interpreta a pieno l’idea ispiratrice di Asiago CheeSfida, ovvero che è la scelta dell’ingrediente di qualità  la strada vincente  per l’esperienza del gusto.
La finale ha visto contendersi il primo premio tra 4 finalisti. Oltre a Eleonora Mauri, hanno presentato il loro panino con Asiago DOP: Andrea Zinno, di Roma, foodblogger tra pignatte e sgommarelli, secondo classificato con il panino “Tripla A”; Giulio Calgaro, chef, terzo classificato con “Asiagandwich” e  Ilaria Gildone, di Torremaggiore (Foggia), appassionata, quarta classificata con “Panino fritto con Asiago e prosciutto crudo”.

“Asiago CheeSfida – ha detto il  direttore del Consorzio Tutela Formaggio Asiago, Flavio Innocenzi - è stato un grande successo perché è riuscito a dare spazio alle tante anime che ruotano intorno al concetto di gusto”. . “La formula dei questo concorso ci è subito parsa azzeccata  - spiega invece Ernesto Boschiero, direttore di Confcommercio Vicenza -. Una sfida giocata su Internet e sui social media, mettendo in competizione ristoratori, baristi, alimentaristi, foodblogger e appassionati, è, infatti, la sintesi di quanto sta accadendo, negli ultimi anni, nel settore food. Oggi, infatti, il web è uno dei canali più utilizzati, tra recensioni on line e portali specializzati, per promuovere la buona tavola. Inoltre, la cucina è, oramai, un ambito che non riguarda solo gli addetti ai lavori, quali chef e ristoratori, ma coinvolge un numero crescente di soggetti, allargando i confini alla pluralità dei pubblici esercizi fino ai negozi sempre più specializzati, per finire alla nuova categoria dei foodies”. Si è chiuso dunque nel migliore dei modi un concorso, , iniziato lo scorso primo marzo, che ha visto in gara ben 186 ricette di panini con l’Asiago DOP e una grande adesione da parte di tanti operatori professionali e appassionati.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?