CONFCOMMERCIO online
Allievi al lavoro all'Università del Gusto di Creazzo
Allievi al lavoro all'Università del Gusto di Creazzo
lunedì 22 giugno 2015

ALL'UNIVERSITA' DEL GUSTO NASCE LA SCUOLA DI ALTA PASTICCERIA

Le lezioni inizieranno il 5 ottobre 2015 per concludersi il 4 dicembre. Trecentosessanta ore di teoria e pratica, con alcuni grandi nomi del settore

La pasticceria è, accanto alla cucina, un settore che sta riscontrando un largo consenso tra i giovani, come prospettiva di lavoro e di carriera. Complice la grande attenzione al food riservata dai media,  diventare pasticcere piace infatti sempre di più. Allo stesso tempo, però, gli imprenditori del settore manifestano spesso la mancanza di una preparazione tecnica adeguata dei giovani che escono dai percorsi professionalizzanti tradizionali, a causa della mancanza di un adeguato tirocinio pratico. Eppure, se vogliamo mantenere alti gli standard della pasticceria italiana portabandiera del made in Italy nel mondo, è sempre più importante puntare su giovani formati e preparati che possano davvero essere una risorsa per le nostre imprese fin dal primo giorno in cui entrano in  laboratorio.
“Proprio dall’ascolto delle esigenze aziendali e da una verifica degli standard formativi dei giovani che vogliono lavorare nel settore è nata l’idea di creare una Scuola di Alta Pasticceria, un training full immersion in grado di dare una marcia in più nel  lavoro all’interno di queste imprese”. Sergio Rebecca, presidente di Confcommercio Vicenza, spiega così la genesi di questo nuovo percorso che inizierà il 5 ottobre 2015 e che è stato presentato nei giorni scorsi durante il Forum “La Pasticceria di Successo”, presenti alcuni dei massimi esperti del settore. La sede della scuola è il Centro Formazione Esac di Creazzo, al cui interno opera l’Università del Gusto, la realtà dedicata all’aggiornamento professionale nel food. La Scuola di Alta Pasticceria va ad affiancare un altro percorso di eccellenza che si svolge negli stessi laboratori e cucine didattiche, il Master della Cucina Italiana, che forma cuochi d’eccellenza attraverso le lezioni di alcuni tra i migliori chef “stellati”, esperti di enogastronomia e di discipline scientifiche.
“Offriamo ai giovani  un percorso di crescita post diploma nella pasticceria – continua il presidente Rebecca -   che è un vero trampolino di lancio per entrare nella professione, non solo con competenze tecniche ma anche gestionali e di marketing.  Questo sarà il principale obiettivo di un percorso costruito con docenti di altissimo livello e con  un programma didattico estremamente accurato”.
Le lezioni, come si diceva, inizieranno il 5 ottobre 2015 per concludersi il 4 dicembre, dopo nove settimane continuative fatte di studio della teoria e attività pratiche, per un totale di 360 ore di lezione. Il percorso formativo, rivolto principalmente ai diplomati degli Istituti Alberghieri ma non solo, permetterà di acquisire le migliori tecniche di produzione della pasticceria italiana, competenze gestionali e i requisiti igienico sanitari. La metodologia didattica integra, infatti, gli aspetti tecnici e quelli gestionali perché così hanno voluto gli esperti che hanno pensato la scuola. Tra questi, alcuni nomi di rilievo della pasticceria internazionale come  Andrea Tortora, Andrea Voltolina e Riccardo Antoniolo, chef pasticceri con un curriculum d’eccezione che sapranno trasferire le loro esperienze e competenze agli allievi. Per entrare nello specifico del programma di studio, nella Scuola di Alta Pasticceria si affronteranno gli aspetti produttivi delle basi da forno, dei lievitati, delle creme, dei pastigliaggi e croccanti, delle torte, del cioccolato, della decorazione, del gelato e della pasticceria salata. Tra le materia teoriche sono compendiate il team building, il food cost, la redazione dei business plan, la comunicazione e l’Haccp. Insomma, un programma completo che unisce le conoscenze essenziali per avere una visione imprenditoriale di questo mestiere, alle competenze pratiche. Un percorso, che, unito alla passione, darà solide basi al professionista del futuro. Info: www.universitadelgustovicenza.it, 0444 964300.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?