CONFCOMMERCIO online
Un'immagine della conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa (foto Aromicreativi)
Un'immagine della conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa (foto Aromicreativi)
giovedì 19 novembre 2015

IL RISTORANTE 3QUARTI RICORDA STEFANO LEONARDI CON UNO SPECIALE PROGETTO

Due eventi con i grandi chef del Veneto per finanziare una borsa di studio. La selezione del beneficiario in una prova pratica all'Università del Gusto

Il Ristorante 3Quarti di Grancona (VI) ha ospitato venerdì 13 novembre  la conferenza stampa di presentazione della prima edizione di LeAlture, un evento fortemente voluto dallo chef Alberto Basso per ricordare in modo festoso e positivo l’amico, socio e collega Stefano Leonardi. Per l’occasione, quattro grandi chef del Veneto hanno presentato un format che ha tre punti cardinali: la festa, la grande cucina e la raccolte fondi per un progetto formativo. Protagonisti gli chef Alberto Basso, Davide Botta, Alessandro Dal Degan e Leandro Luppi.
 LeAlture, questo il nome scelto per il progetto, si sviluppa in due eventi che si terranno nel maggio del 2016:  il primo prevede otto grandi chef impegnati nella preparazione del menu per una cena di gala al ristorante 3Quarti. Un menu inedito realizzato dai quattro chef protagonisti e da altri quattro prestigiosi colleghi invitati appositamente per l’occasione. La cena sarà seguita da una singolare battuta d’asta che metterà in palio prestigiosi pezzi di design. L’intero ricavato della cena di gala e dell’asta saranno destinati alla creazione di una borsa di studio per un giovane chef del territorio, per sostenerne la formazione e coltivarne il talento.
Il secondo evento si sposta nel parco del Castello di Grancona, una location affascinante che sarà teatro di una vera festa aperta a tutti. Qui gli otto chef proporranno dei piatti più immediati e veloci, in un’atmosfera gioiosa e festante. Questo vuole essere il momento del gioco e dell’incontro sociale, della contaminazione e della fusione di differenti elementi.
La Raccolta Fondi. Il ricavato del progetto servirà a finanziare la creazione di una borsa di studio per sostenere il percorso formativo di un giovane e meritevole chef del territorio, individuato da una giuria di importanti chef tra i candidati che ogni istituto alberghiero regionale potrà indicare a propria discrezione. Grazie alla collaborazione dell’Università del Gusto - Centro Formazione Esac di Confcommercio Vicenza, la giornata di “prove pratiche” sarà svolta nella struttura formativa di Creazzo (VI). Al termine di questa giornata, la giuria individuerà il giovane chef la cui formazione sarà sostenuta da LeAlture.


Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?