CONFCOMMERCIO online
L'INDENNITA' PER GGLI AUTONOMI SPETTA ANCHE AGLI A
L'INDENNITA' PER GGLI AUTONOMI SPETTA ANCHE AGLI A
sabato 21 marzo 2020

L'INDENNITA' PER GLI AUTONOMI SPETTA ANCHE AGLI AGENTI DI COMMERCIO

Dopo le richieste di Fnaarc-Confcommercio, lo ha chiarito, in un video messaggio sul Decreto "Cura Italia", la sottosegretaria del Ministero Economia e Finanze Cecilia Guerra

La pronta azione sindacale di Fnaarc Confcommercio  ha portato ad un sollecito chiarimento sul diritto, anche per gli agenti rappresentanti di commercio, di ricevere l'indennità di 600 euro prevista per i lavoratori autonomi e inserita nel Decreto "Cura Italia".

In un video di chiarimenti sugli effetti del Decreto (vedi qui), la sottosegretaria del Ministero dell'Economia e Finanze Cecilia Guerra ha dichiarato: "soggetti iscritti ad altre casse, come ad esempio gli agenti di commercio, che sono iscritti sia all'Ago che all'Enasarco, potranno comunque accedere a questo indennizzo di 600 euro".

Il chiarimento, come si diceva, arriva dopo la richiesta avanzata il 18 marzo scorso da Fnaarc-Confcommercio (e altre sigle di categoria): "L’articolo del decreto genera un’incertezza nell’applicazione da chiarire al più presto - si evidenziava in una nota -: nell’individuare l’ambito soggettivo di applicazione fa, infatti, riferimento ai soggetti iscritti alle gestioni speciali dell’Ago (Assicurazione generale obbligatoria), non titolari di pensione e non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie. Gli agenti e i rappresentanti di commercio  sono contestualmente tenuti al versamento dei contributi previdenziali, sia presso l’Inps (gestione commercianti) sia presso la Fondazione Enasarco, in quest’ultimo caso ai fini dell’erogazione di una prestazione integrativa rispetto alla gestione di primo pilastro presso l’Inps.
Anche la gestione previdenziale integrativa presso la Fondazione Enasarco ha carattere obbligatorio e pertanto si pone la necessità di chiarire se il riferimento di cui all’art. 28, sia da intendersi alle gestioni obbligatorie di primo pilastro e non anche alla gestione integrativa speciale che è tipica solo della categoria degli agenti e rappresentanti di commercio".

Ora, dunque il chiarimento. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi e soprattutto sulla procedura di inoltro della domanda all'INPS.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?