CONFCOMMERCIO online
AL CENTRO DEI CORSI ESAC FORMAZIONE: FARE IMPRESA AI TEMPI DEL COVID
AL CENTRO DEI CORSI ESAC FORMAZIONE: FARE IMPRESA AI TEMPI DEL COVID
giovedì 07 maggio 2020

AL CENTRO DEI CORSI ESAC FORMAZIONE: FARE IMPRESA AI TEMPI DEL COVID

La struttura formativa di Confcommercio Vicenza attiva la formazione a distanza, totalmente finanziata dall’Ente Bilaterale Settore Terziario

La Comunicazione del brand al tempo del distanziamento sociale”; “Dal Marketing esperienziale al marketing emergenziale”, “Ripensare la vendita al tempo del coronavirus, o ancora Delivery e asporto, nuove opportunità per la ristorazione. Sono solo alcuni dei titoli dei corsi finanziati dall’Ente Bilaterale Settore Terziario, con il contributo della Camera di Commercio, proposti nel nuovo catalogo formativo di Esac Formazione-Università del Gusto, realtà dell’aggiornamento professionale di Confcommercio Vicenza.

“Sono proposte studiate con i nostri docenti per dare un supporto efficace e specifico in questo difficile momento che le imprese del commercio, turismo e servizi stanno affrontando – spiega Ernesto Boschiero, direttore di Confcommercio Vicenza – e aprono ufficialmente un nuovo capitolo anche per la nostra attività formativa, che da alcune settimane sta proseguendo in modalità FAD, vale a dire a distanza, nelle aule virtuali collegate con sistemi di videolezione”.

L’attività didattica in presenza nella propria sede di via Piazzon 40 a Creazzo (VI) è infatti sospesa in ottemperanza ai provvedimenti governativi anti contagio Covid 19 (gli uffici sono invece aperti e ricevono su appuntamento dal lunedì al giovedi con orario 8.00-16.30 e venerdì 8.00 - 12.30 - tel 0444 964300). Ma questo non ha fermato il centro formativo di Confcommercio, che dalle scorse settimane sta offrendo in FAD la parte teorica dei corsi a qualifica regionale per Assistente Studio Odontoiatrico (ASO), Cuoco e Pasticcere, così come il corso per l’abilitazione alla somministrazione di alimenti e bevande e altri ancora.

A tutto ciò si aggiunge ora un ampio ventaglio di attività formative finanziate, offerte sempre mediante collegamento telematico in videoconferenza. Ai temi di specifico interesse nei vari ambiti imprenditoriali, si aggiungono nel nuovo catalogo percorsi formativi che rispondono alle esigenze di avere, in questa fase di diffusa criticità, gli strumenti di comunicazione e di gestione necessari per affrontare la fase post lockdown, quindi di riavvio della propria attività con nuove strategie e rinnovato entusiasmo. I docenti di tali corsi sono in gran parte volti noti e conosciuti da chi frequenta il Centro Formazione Esac, quindi di grande esperienza e di assoluta garanzia sulla qualità del corso e sull’interazione tra insegnate e partecipanti anche in modalità on line.

Tra le proposte in modalità “a distanza” in avvio, tutte consultabili sui siti www.esacformazione.it e www.universitadelgustovicenza.it per l’ambito food, segnaliamo, oltre ai corsi già citati: The day after: riscrivere le regole,  un percorso formativo che andrà a toccare quattro importanti tematiche di questo periodo di convivenza con il virus: il nuovo approccio al cliente; le diverse dimensioni della comunicazione; la gestione dello smart working; il nuovo atteggiamento da assumere. O il corso Apriamo ora un e-commerce che in 3 incontri insegna ad attivare la modalità di vendita via Internet, utile ad affiancare il negozio tradizionale e che risponde alle nuove esigenze del cliente di poter acquistare da casa. O ancora, il corso Ridisegnare l'impresa: dalla crisi a nuove opportunità di sviluppo, che si focalizza su come adattare i propri modelli di business di fronte ai cambiamenti anche improvvisi e imprevedibili che hanno inevitabili ripercussioni nel mercato di riferimento e il Digital Food Marketing, per aiutare le imprese della ristorazione a rafforzare il canale di comunicazione on line, particolarmente importante in questo periodo.

I corsi sono rivolti alle aziende che applicano integralmente i CCNL Terziario e Turismo e il Contratto Integrativo provinciale del terziario e sono in regola con i versamenti contributivi da almeno 18 mesi, riferiti a lavoratori full-time o part-time di almeno 20 ore settimanali.

Il calendario della formazione a distanza si completa con i corsi sulla sicurezza (parzialmente finanziati dall’Ente Bilaterale) e con quelli organizzati nell’ambito del Fondo For.Te. In questo caso, ESAC Formazione è a disposizione delle aziende iscritte al fondo che intendano riprendere le attività formative in modalità on line e continuare l'aggiornamento delle competenze professionali dei propri dipendenti. Un apporto di know how che potrà rivelarsi particolarmente utile anche al fine di individuare nuove strategie per affrontare le attuali criticità e per impostare la ripartenza post emergenza.

Per qualsiasi informazione è a disposizione lo staff di Esac Formazione al n 0444 964300 e il sito info@esacformazione.it

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?