• Home 
  • Attualità 

CORRISPETTIVI TELEMATICI: SLITTA AL 1° APRILE L'ADEGUAMENTO

Fino al 31 marzo 2021 sarà quindi possibile trasmettere i dati utilizzando la precedente versione 6.0

martedì 29 dicembre 2020
CORRISPETTIVI TELEMATICI: PROROGA AL 1° APRILE PER CORRISPETTIVI TELEMATICI: PROROGA AL 1° APRILE PER

Recependo le richieste provenienti dalle Associazioni di Categoria - anche alla luce delle difficoltà conseguenti alla emergenza sanitaria provocata dal COVID-19 - con Provvedimento 23 dicembre 2020 l'Agenzia delle Entrate ha apportato delle modifiche al Provvedimento 28 ottobre 2016 (modificato dai Provvedimenti 18 aprile 2019, 20 dicembre 2019 e 30 giugno 2020) in tema di memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi.

In particolare, il provvedimento ha previsto la proroga dal 1° gennaio 2021 al 1° aprile 2021 della data di avvio dell'utilizzo esclusivo del nuovo tracciato dei dati dei corrispettivi giornalieri "Tipi dati per i corrispettivi - versione 7.0 - giugno 2020", e del conseguente adeguamento dei Registratori Telematici.

Fino al 31 marzo 2021 sarà quindi possibile trasmettere i dati utilizzando la precedente versione 6.0.

Inoltre, sono prorogati al 31 marzo 2021 anche i termini entro i quali i produttori possono dichiarare la conformità alle specifiche tecniche di un modello già approvato dall'Agenzia delle Entrate.

NEWS IMPRESE