• Home 
  • Attualità 

SALDI INVERNALI 2021: IL CALENDARIO REGIONE PER REGIONE

In Veneto il via è fissato al 30 gennaio 2021, ma si possono fare le vendite promozionali nei trenta giorni antecedenti

giovedì 24 dicembre 2020

Una volta messo alle spalle lo shopping natalizio si  pensa già ai saldi invernali. Quest’anno, anche a seguito della situazione difficile creata dalla pandemia, ogni Regione ha stabilito le modalità e la data di partenza delle vendite di fine stagione, sia per gestire al meglio i flussi nelle vie dello shopping, evitando gli assembramenti, sia per stabilire un inizio più consono alle esigenze dei commercianti.

In Veneto è stato deciso di dare il via ai saldi invernali il 30 gennaio 2021.
La giunta regionale del Veneto ha infatti deliberato di posticipare l’inizio a fine gennaio 2021, consentendo al tempo stesso, in via straordinaria e in deroga alla normativa regionale, lo svolgimento delle vendite promozionali nei trenta giorni antecedenti alle vendite di fine stagione. Accogliendo le richieste di Federmoda-Confcommercio Veneto si è cercato così di  dare maggior tempo ai negozianti di gestire e smaltire le collezioni invernali, le cui vendite hanno risentito delle restrizioni imposte dal governo per cercare di contenere i contagi da Covid-19.

In questi giorni la Federazione Moda italiana – Confcommercio ha riassunto le date dei saldi invernali 2021 nelle varie regioni italiane.
Ecco di seguito il calendario Regione per Regione, evidenziando che, per quanto concerne la Calabria, la Campania ed il Friuli Venezia Giulia, non essendoci ad oggi delibere ufficiali, è stato riportato il periodo stabilito lo scorso anno in sede di Conferenza delle Regioni.

 

NEWS IMPRESE