• Home 
  • Bandi 

DALLA REGIONE VENETO 16 MILIONI A SOSTEGNO DELLE IMPRESE VENETE COLPITE DALLE RESTRIZIONI

Nelle prossime settimane saranno emessi i bandi, gestiti da Unioncamere del Veneto, che interesseranno alcune delle filiere più colpite dall'emergenza Covid-19

lunedì 11 gennaio 2021
DALLA REGIONE VENETO 16 MILIONI A SOSTEGNO DELLE I DALLA REGIONE VENETO 16 MILIONI A SOSTEGNO DELLE I

La Regione Veneto, con DGR 1799 del 22/12/2020, ha stanziato oltre 16 milioni di euro, affidando ad Unioncamere Veneto (Unione delle Camere di Commercio venete) l'incarico di realizzare un’iniziativa finalizzata a sostenere, mediante un intervento di ristoro, le imprese venete che sono state colpite dalle restrizioni imposte per il contenimento del contagio conseguente alla seconda ondata di Covid-19.

L'iniziativa sarà attivata nelle prossime settimane tramite l'emanazione di uno o più bandi dedicati alle imprese aventi una sede operativa attiva in Veneto alla data della domanda di ristoro e operanti nelle filiere di seguito specificate e nei settori individuati dai codici Ateco di cui all'elenco allegato, scaricabile dal link a fondo pagina:

  1. filiera eventi (congressi, matrimoni, cerimonie, etc.);
  2. ambulanti con posteggi in aree di eventi, stadi (cosiddetti fieristi);
  3. filiera trasporti persone;
  4. filiera sport, intrattenimento, parchi divertimento e tematici (incluse le attività dello spettacolo viaggiante);
  5. filiera attività culturali e spettacolo;
  6. commercio al dettaglio di abbigliamento, calzature, libri e articoli di cartoleria ed esercizi all’interno di centri o parchi commerciali la cui attività è stata sospesa per effetto del DPCM 24 ottobre 2020 e successivi o delle successive ordinanze del Presidente della Giunta regionale del Veneto.

Il codice Ateco delle attività che potranno beneficiare del ristoro dovrà essere quello primario.

Le agevolazioni consisteranno nella concessione di un ristoro una tantum a titolo di indennizzo per la situazione di particolare disagio, senza vincolo di rendicontazione di spese connesse.

L’entità del contributo sarà determinata da Unioncamere in sede di definizione dei contenuti del/i bando/i tenuto conto del numero delle imprese interessate.

Restate aggiornati sui nostri siti per informazioni sull'avvenuta pubblicazione dei bandi e delle loro caratteristiche (tempistiche e modalità di presentazione, entità del contributo e altri aspetti pratici).

NEWS IMPRESE