• Home 
  • Bandi 

TURISMO: DALLA CAMERA DI COMMERCIO DI VICENZA CONTRIBUTI PER LE IMPRESE

Approvato un bando che mette a disposizione, prevalentemente delle piccole imprese, 110 mila euro per attività e iniziative promozionali da realizzare entro il 15 dicembre 2020

lunedì 13 luglio 2020
Turismo: dalla Camera di Commercio di Vicenza contributi per le imprese Turismo: dalla Camera di Commercio di Vicenza contributi per le imprese
Fonte: CCIAA Vicenza

Il Turismo è tuttora tra i settori più colpiti dalle conseguenze economiche dell’emergenza Covid e per sostenere le imprese vicentine del comparto la Camera di Commercio di Vicenza ha approvato il 10 giugno un nuovo bando di contributi.

Il provvedimento, che rientra tra i progetti a valenza strategica realizzati tramite i fondi ricavati dall’aumento del 20% del diritto camerale annuale, prevede uno stanziamento complessivo di 110 mila euro, ma la somma messa a disposizione potrà essere anche aumentata, in una fase successiva, in funzione del numero di domande ricevute, utilizzando una parte dei fondi straordinari già stanziati dalla Camera di Commercio di Vicenza per supportare la ripresa economica.

Con questo spirito, il bando punta a sostenere investimenti con una possibilità di ritorno immediato, dunque prevalentemente orientati alla promozione di prodotti e servizi turistici e alla loro digitalizzazione.

Più in dettaglio, sono ammesse le spese sostenute ed interamente pagate nel periodo che decorre dal 15 luglio 2020 fino al 15 dicembre 2020 e relative a: consulenza e progettazione campagne pubblicitarie di promozione della stagione turistica 2020/21, finalizzate a promuovere l’impresa o il prodotto turistico; la produzione di strumenti promozionali a favore dell’impresa o del prodotto turistico oggetto della propria attività per la stagione turistica 2020/21; l’acquisizione e utilizzo di forme di smart payment; produzione ed aggiornamento dei nuovi prodotti (ad esempio aggiornamento e adeguamento siti web); l’inserimento e/o il mantenimento su piattaforme di prenotazione turistica e marketplace (B2B, B2C e I2C), solo per l’annualità del canone 2020; campagne di promozione attraverso attività di digital e social media marketing; traduzioni dei testi aziendali, shooting fotografici.

La domanda di partecipazione al bando dovrà essere presentata esclusivamente per via telematica, dal 15 luglio al 14 settembre 2020, con firma digitale (i documenti da allegare alla pratica vanno tutti firmati digitalmente dal titolare/legale rappresentante dell’impresa), attraverso il sito http://webtelemaco.infocamere.it

In considerazione della prevalenza delle piccole imprese nel settore (attività con specifici codici primari/prevalente Ateco, tra cui Alberghi 55.1, agenzie viaggio 79,  alloggi vacanze 55.2), il contributo concesso sarà di 2 mila euro per ciascuna attività, a fronte di una spesa minima di 4 mila euro (mentre non è previsto un limite massimo per i costi sostenuti dall’impresa); inoltre, alle imprese in possesso del rating di legalità saranno attribuiti ulteriori 200 euro.

Per ulteriori informazioni è a disposizione lo Sportello Bandi e Contributi. Per appuntamento chiamare lo 0444 964300 oppure rivolgersi alla sede provinciale Confcommercio Vicenza, via Faccio, 38.

NEWS IMPRESE