• Home 
  • Bandi 

UN BANDO A SUPPORTO DELLA DIGITALIZZAZIONE DELLE IMPRESE

Dalla Camera di Commercio di Vicenza, contributi a fondo perduto a sostegno di investimenti e spese in tecnologie digitali

giovedì 25 febbraio 2021
UN BANDO A SUPPORTO DELLA DIGITALIZZAZIONE DELLE I UN BANDO A SUPPORTO DELLA DIGITALIZZAZIONE DELLE I

La Camera di Commercio di Vicenza ha approvato il “bando per contributi a supporto della digitalizzazione delle imprese – anno 2021- 21HT”  che è stato pubblicato sul sito del'ente (clicca qui per scaricarlo) e verrà presentato dalla stessa Camera di Commercio nel corso di un webinar il giorno 9 marzo (per iscriversi all'evento on line clicca qui).

Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese di tutti i settori economici

Saranno considerate ammissibili spese sostenute e interamente pagate nel periodo che decorre dal 1° gennaio 2021 e il 30 settembre 2021  relative a consulenza e costi di servizio inerenti:

  • tecnologie di innovazione digitale 4.0 (es. e-commerce, sistemi pagamento online, stampa 3D, internet of things, cloud computing, analisi big data , realtà virtuale …);
  • software gestionale e/o per servizi all’utenza (es. siti web, app, integrazioni con provider, servizi a pagamento, sistemi di delivery, ecc);
  • servizi per la connettività compresa Banda Ultralarga;
  • canoni di leasing per l’acquisto di beni materiale/strumentali 4.0;
  • consulenze e perizie rilasciate da ingegneri o periti finalizzate all’analisi e all’attestazione dell’interconnessione dei beni 4.0 ai sistemi aziendali

con l’esclusione di qualsiasi tipo di bene materiale.

Si potrà scegliere tra un contributo pari a € 2.000 su un spesa minima rendicontata di € 4.000 oppure un contributo pari a € 4.000 su un spesa minima di € 8.000.

Le aziende interessate a partecipare al bando possono presentare domanda a partire dal 23 marzo e fino al 13  aprile, nel limite della dotazione finanziaria del Bando pari a € 500.000 euro.

La presentazione della domanda deve avvenire presentando la modulistica (che sarà pubblicata sul sito www.vi.camcom.it) esclusivamente attraverso il Servizio Telemaco http://webtelemaco.infocamere.it, previa registrazione. L’impresa può individualmente registrarsi al Servizio Telematico, gratuitamente su https://www.registroimprese.it/registrazione – la registrazione va richiesta almeno 48 ore prima della chiusura delle domande di contributo - oppure appoggiarsi a consulente già registrato) ed in possesso di firma digitale del titolare o legale rappresentante dell’impresa richiedente, (che viene rilasciata dalla stessa Camera di Commercio, previo appuntamento, o da altri soggetti autorizzati) senza possibilità di delega a terzi.  A tal proposito, qualora non si sia già in possesso della firma digitale,  si consiglia di adoperarsi fin da subito nel richiederla.

Le domande saranno valutate e verrà formata la graduatoria finale in ordine cronologico di presentazione. Le imprese ammesse si impegnano ad assicurare la puntuale e completa realizzazione delle attività in conformità alla domanda presentata, non essendo ammesso in sede di rendicontazione il passaggio da una soglia ad un’altra di contributo, rispetto a quanto previsto in sede di domanda (è fatto obbligo realizzare un investimento pari o superiore all’importo minimo richiesto). Il rendiconto dovrà essere presentato, in via telematica, dal 15 luglio al 29 ottobre

NEWS IMPRESE